GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
71 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
14 Ore
:
48 Minuti
:
18 Secondi
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
36 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
23 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
77 giorni

Tony Cairoli domina a Mantova e allunga su Gajser nel Mondiale MXGP

condivisioni
commenti
Tony Cairoli domina a Mantova e allunga su Gajser nel Mondiale MXGP
Di:
12 mag 2019, 18:14

Il pilota della KTM piazza una doppietta e si porta a +40 sul rivale della Honda, stavolta solo sesto. Primo podio in MXGP per il rookie Jonass, ottimo secondo davanti a Paulin.

Vincendo il GP di Arco di Trento, Tim Gajser ha fatto un enorme sgarbo ad Antonio Cairoli che voleva vincere a tutti i costi davanti al suo pubblico. Antonio non ha dimenticato e nel GP di Lombardia, secondo appuntamento italiano, ha voluto “marcare” il proprio territorio dominando entrambe le manche portando il proprio vantaggio su Gajser a 40 punti.

La gara non è stata facile per nessuno, la pioggia caduta nella notte e per tutto il giorno, ha condizionato non poco il tracciato. Il fatto è che Antonio non si è accorto delle difficoltà. Ha preso il comando in entrambe le manche fin dalla prima curva (suoi entrambi gli Holeshot) e con un passo veloce ma sicuro, si è involato verso il traguardo.

Per contro Gajser di difficoltà invece ne ha trovate. E non poche. In gara uno è caduto in partenza ed una volta risalito in sella ha provato a rimontare facendo però parecchi errori (sul traguardo sarà decimo). Nella seconda la musica non cambia. Parte male ancora una volta ma non riesce a guidare fluido incappando anche in una caduta nel tentativo di raggiungere il quinto posto occupato da Glen Coldhenoff.

La sorpresa del GP di Lombardia si chiama Pauls Jonass. Due secondi posti lo portano a conquistare il suo primo podio nella MXGP e l’ottava piazza nella classifica generale e riteniamo che non si fermerà qui. Solita gara regolare per Gautier Paulin. Il pilota del Team Wilvo Yamaha non rischia più di tanto e con un quarto in gara uno ed un terzo in gara due, si prende il terzo gradino del podio. Clement Desalle si prende il quarto posto di giornata precedendo Glen Coldhenoff – ottima la sua seconda manche – e proprio Tim Gajser.

Con lo stesso punteggio di  Gajser (26 punti), Jeremy Seewer è settimo mentre ArminasJasikonis è ottavo, pure lui a pari punti con lo sloveno e lo svizzero. Con una seconda manche chiusa alle spalle di Cairoli, Brian Bogers termina non e ottiene il suo miglior risultato da quando gareggia in MXGP (nella prima prende un solo punto). La decima posizione è di BenoitPaturel, da tempo lontano dalla Top ten.

Undici punti sono una buona iniezione di fiducia per Samuele Bernardini. Il pilota del Team Ghidinelli Yamaha sta prendendo fiducia e dopo i primi GP deludenti, si prende il lusso di essere a fine giornata il secondo miglior italiano nella Overall. Alessandro Lupino pensava di raccogliere più punti, ma due brutte partenze e la difficoltà di superare, non lo fanno andare oltre la 20esima posizione finale. Davide De Bortoli, wild card, termina 27esimo mentre Davide Bonini è costretto al ritiro per un problema al ginocchio per una caduta nella qualifica del sabato.

Abbiamo tenuto Ivo Monticelli per ultimo perchè se in questo GP c’è stato un pilota nella MXGP bersagliato dalla sfortuna, questo è proprio lui. Nella prima manche è costretto al ritiro per problemi tecnici mentre era saldamente in terza posizione, nella seconda è fra i primi allo start, ma viene coinvolto in una caduta e si deve ritirare nuovamente per un problema alla spalla.

Prossima settimana si replica con il GP del Portogallo.

GP diLOMBARDIA – Classifica MXGP

1° Antonio Cairoli – Red Bull KTM 50 punti; 2° Pauls Jonass - Husqvarna Factory 42; 3° Gautier Paulin – Wilvo Yamaha 33; 4° Clement Desalle - Kawasaki Factory30; 5° Glen Coldhenoff – Standing KTM 29; 6° Tim Gajser – Honda HRC 26; 7° Jeremy Seewer – Yamaha Factory 26; 8° Arminas Jasikonis – Husqvarna Factory 26; 9° Brian Bogers – Honda HRC 23; 10° Benoit Paturel – Gebben Kawasaki 19.

CLASSIFICA CAMPIONATO MXGP

1° Antonio Cairoli – Red Bull KTM 241 punti; 2° Tim Gajser – Honda HRC 201; 3° Gautier Paulin - Wilvo Yamaha 175; 4° Arminas Jasikonis – Husqvarna Factory 146; 5° Clement Desalle - Kawasaki Factory 142; 6°Jeremy Seewer – Yamaha Factory124; 7° Jeremy Van Horebeek – Honda SR 118;8° Pauls Jonass – 109; 9° Shaun Simpson – RFX KTM 100;10° Glen Coldhenoff – Standing KTM 94.

Prossimo Articolo
Tony Cairoli fa gli onori di casa nelle qualifiche della MXGP a Mantova

Articolo precedente

Tony Cairoli fa gli onori di casa nelle qualifiche della MXGP a Mantova

Prossimo Articolo

Terza pole position stagionale per Cairoli in Portogallo, ottimo terzo Lupino

Terza pole position stagionale per Cairoli in Portogallo, ottimo terzo Lupino
Carica commenti