Tony Cairoli centra la pole position al GP della Repubblica Ceca davanti a Herlings e Gajser

condivisioni
commenti
Tony Cairoli centra la pole position al GP della Repubblica Ceca davanti a Herlings e Gajser
Di: Adriano Dondi
21 lug 2018, 18:52

Ottima partenza di Anstie, ma poi il pilota italiano cambia passo e va a vincere davanti a Herlings e Gajser.

Il GP della Repubblica Ceca di Antonio Cairoli è iniziato nel migliore dei modi. Nella gara che determina la posizione al cancello di partenza per le due manche di domani, il portacolori del Team Red Bull KTM vince davanti a Jeffrey Herlings ed a Tim Gajser.

La gara è iniziata con Max Anstie davanti, con Cairoli, Gajser e Herlings alle sue spalle. Anstie tiene la testa per sette tornate poi Antonio aumenta il ritmo e lo supera. Appena Herlings si è accorge del sorpasso, anche lui mette pressione prima a Gajser, che a sua volta supera Anstie, poi ad Anstie stesso portandosi al terzo posto.

A tre giri dal termine Herlings passa lo sloveno e si prende la seconda piazza. Regolare la qualifica di Desalle che parte quarto e conclude nella stessa posizione. Dietro, un solido Van Horebeek si piazza quinto davanti a Tommy Searle e ad un convincente Alessandro Lupino.

Nono è Romain Febvre in rimonta dalla 14° piazza e decimo è Kevin Strijbos. Non bene Gautier Paulin che viene rilevato 16° al primo passaggio ma rimonta soltanto cinque posizioni. Chi invece fa un’ottima prova è Glenn Coldenhoff.

L’olandese cade nella curva dopo il traguardo ripartendo ultimissimo ma termina 12° rimontando ben diciassette posizioni. Oltre a Cairoli e Lupino in gara ci sono altri due italiani: Ivo Monticelli e Thomas Marini iscritto come wild card. Monticelli termina 27° Marini 30°. Da registrare l’assenza di Max Nagl per la frattura all’anulare della mano destra durante un allenamento.

GP della REPUBBLICA CECA – Qualifiche MXGP
1° Antonio Cairoli – Red Bull KTM; 2° Jeffrey Herlings – Red Bull KTM; 3° Tim Gajser – Honda HRC; 4° Max Anstie – Rockstar Husqvarna; 5° Clement Desalle – Monster Kawasaki; 6° Jeremy Van Horebeek - Monster Yamaha; 7° Tommy Searle – Bike DRT Kawasaki; 8° Alessandro Lupino – Gebben Kawasaki; 9° Romain Febvre – Monster Yamaha Factory; 10° Kevin Strijbos – Standing KTM; 11° Gautier Paulin – Rockstar Husqvarna; 12° Glenn Coldhenoff – Red BULL KTM; 13° Shaun Simpson – Wilvo Yamaha; 14° Valentin Guillod – Standing KTM; 15° Evgeny Bobryshev – Bos GP; 16° Graeme Irwin – Hitachi KTM UK; 17° Todd Waters - Honda HRC; 18° Tanel Leok – A1M Husqvarna; 19° Jordi Tixier – BOS GP; 20° Tomasz Wysochi – JD Gunnex KTM.

Prossimo Articolo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento Loket
Autore Adriano Dondi