Tim Gajser vince le qualifiche in Argentina, Cairoli scivola

condivisioni
commenti
Tim Gajser vince le qualifiche in Argentina, Cairoli scivola
Di: Adriano Dondi
10 apr 2016, 08:11

Lo sloveno della Honda Gariboldi ha approfittato dell'incidente tra l'italiano e Romain Febvre, che comunque si candidano come i papabili contendenti alla vittoria nelle gare odierne.

Da quello che abbiamo visto nelle qualifiche del GP d'Argentina, oggi sarà battaglia fra Tim Gajser (Honda Gariboldi) e Romain Febvre (Monster Energy Yamaha Factory) con il possibile inserimento di Antonio Cairoli (Red Bull KTM Factory).

Ma Partiamo con ordine: Gajser chiude in testa il primo giro ma ha dietro, a poca distanza, un determinato Tony Cairoli ed il sempre pericoloso Romain Febvre (Campione in carica della MXGP). Gajser sembra allontanarsi e lascia Cairoli e Febvre a lottare per la piazza d’onore. Il francese della Yamaha tenta in tutti i modi di passare Antonio per non lasciare scappare Gajser.

Cairoli ovviamente si difende ma scivola e viene “centrato” da Febvre. I due si rialzano al settimo (Cairoli) e ottavo posto (Febvre). Febvre inizia una rimonta forsennata che lo porta alle spalle di Gajser tendando anche il sorpasso, ma lo sloveno controlla e passa per primo il traguardo.

Da parte sua, Antonio Cairoli è partito molto bene e senza la scivolata avrebbe certamente battagliato con i primi fino alla fine della qualifica. Per questo lo mettiamo come papabile sul podio per le due manche odierne.

Altri due “outsider” potrebbero essere Jeremy Van Horebeek (Yamaha Factory) e Max Nagl (Rockstar Husqvarna) che terminano rispettivamente terzo e quarto. Anche Evgeny Bobryshev (HRC) che ha fatto il miglior tempo nella sessione cronometrata, ma poi è caduto al primo giro ripartendo 20° e terminando 11esimo.

CLASSIFICA QUALIFICHE MXGP

1° Tim Gajser (Honda); 2° Romain Febvre (Yamaha); 3° Jeremy Van Horebbek (Yamaha); 4° Max Nagl (Husqvarna);  5° Antonio Cairoli (KTM); 6° Tommy Searle (Kawasaki); 7° Glen Coldenhoff (KTM); 8° Shaun Simpson (KTM); 9° Clement Devalle (Kawasaki); 10° Kevin Strijbos (Suzuki); 11° Evgeny Bobryshev (Honda); 12° Jose Butron (KTM); 13° Valentin Guillod (Yamaha); 14° Alessandro Lupino (Honda); 15° Steven Lenoir (Honda); 16° Kei Yamamoto (Honda); 17° Christophe Charlier (Husqvarna); 18° Nicolas Carranza (Honda); 19° Milko Potisek (Yamaha); 20° Ezequiel Fanello (Yamaha).

Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP
Townley costretto a saltare il GP d'Argentina della MXGP

Articolo precedente

Townley costretto a saltare il GP d'Argentina della MXGP

Prossimo Articolo

In Argentina vince Tim Gajser, ma Tony Cairoli ritrova il podio

In Argentina vince Tim Gajser, ma Tony Cairoli ritrova il podio
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento GP d'Argentina
Sotto-evento Sabato
Location Neuquen
Team Honda Gariboldi
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Qualifiche