GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
72 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
37 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
24 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
78 giorni

Tim Gajser si aggiudica le qualifiche del GP di Patagonia

condivisioni
commenti
Tim Gajser si aggiudica le qualifiche del GP di Patagonia
Di:
19 mar 2017, 08:39

Il campione in carica si è imposto nella gara del sabato della MXGP, precedendo la Yamaha di Jeremy Van Horebeek ed il leader della classifica iridata, l'italiano Antonio Cairoli.

Evgeny Bobryshev, Team HRC
Evgeny Bobryshev, Team HRC
Tim Gajser, Team HRC
Jeremy van Horebeek, Yamaha Factory Team
Aksi kualifikasi
Jeffrey Herlings, KTM Factory Team
Tim Gajser, Honda
Antonio Cairoli, KTM Factory Racing

Oggi, giorno di gare “vere”, è possibile che ne vedremo delle belle. I protagonisti potrebbero essere: Tim Gajser (Honda HRC MXGP) che ha vinto la qualifica, Jeremy Van Horebeek (Monster Yamaha) che gli è arrivato alle spalle e Antonio Cairoli (Red Bull KTM) che ha chiuso terzo.

Ovviamente la lista è molto più ampia ed infatti è possibile che nella lotta si possano inserire altri piloti che hanno terminato alle spalle dei tre di testa. Ad iniziare da Arnaud Tonus (Wilvo Yamaha) che dalla settima piazza termina buon quarto e da Evgeny Bobryshev che, nonostante problemi intestinali, finisce quinto.

La sesta e la settima piazza sono occupate entrambe dal duo Suzuki World MXGP con Kevin Strjibos davanti al compagno di squadra Jasikonis.  Shaun Simpson (Wilvo Yamaha) con l’ottava piazza precede Max Anstie (Rockstar Husqvarna,) che è fra gli ultimi alla prima curva e recupera più di tantissime posizioni.
Romain Febvre (Monster Yamaha), dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle prove cronometrate, chiude la top 10 recuperando dalla quindicesima posizione. Il Campione MXGP 2015 è veloce ma commette sempre qualche piccolissimo errore che ne compromettono soprattutto la guida.

Alessandro Lupino (Honda RedMoto) per qualche giro resta a ridosso dei primi dieci ma giro dopo giro cala il ritmo e taglia il traguardo ventesimo.

GP PATAGONIA – Qualifiche MX2

1° Tim Gajser (Team HRC MXGP); 2° Jeremy Van Horebeek (Monster Yamaha); 3°Antonio Cairoli (Red Bull KTM); 4° Arnaud Tonus (Wilvo Yamaha); 5° Evgeny Bobryshev (Team HRC MXGP); 6° Kevin Strjibos (Suzuki World MXGP); 7° Arminas Jasikonis (Suzuki World MXGP); 8° Shaun Simpson (Wilvo Yamaha); 9° Max Anstie (Rockstar Husqvarna); 10° Romain Febvre (Monster Yamaha); 11° Glenn Coldenhoff (Red Bull KTM); 12° Maximilian Nagl (Rockstar Husqvarna); 13° Gautier Paulin (Rockstar Husqvarna); 14° Clement Desalle (Monster Kawasaki); 15° Jeffrey Harlings (Red Bull KTM); 16° Josè Butron (Marchetti Racing); 17° Rui Goncalves (8Biano Racing); 18° Valentin Guillod (Honda RedMoto); 19° Jake Nicholls (Hitachi KTM); 20° Alessandro Lupino (Honda RedMoto).

Prossimo Articolo
Shaun Simpson si impone nel fango del GP d'Indonesia

Articolo precedente

Shaun Simpson si impone nel fango del GP d'Indonesia

Prossimo Articolo

Tim Gajser domina in Patagonia e si prende la tabella rossa

Tim Gajser domina in Patagonia e si prende la tabella rossa
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento Neuquen
Sotto-evento Sabato
Location Neuquen
Autore Adriano Dondi