Tanti big del Mondiale agli Internazionali d'Italia

Domani si aprono i battenti ad Alghero su una pista nuova e di sabbia. Cairoli assente per infortunio

Ancora poche ore e la stagione Mondiale 2016 del motocross avrà inizio con la prima prova degli Internazionali d’Italia. La sede sarà ad Alghero, una pista "nuova", di sabbia, che per la prima volta ospita un evento di questa portata.

E’ un tracciato dove, negli anni, tutti i più forti "crossisti" del Mondiale MXGP, sono passati per gli allenamenti invernali ma non si sono mai confrontati in gara. L’occasione, appunto, sarà per questo fine settimana. La pista ha subito alcune importanti modifiche a cominciare dalla partenza che è stata spostata ed allungata. Anche altri settori sono stati cambiati per rendere tutto più tecnico e spettacolare.

Notevole l’elenco degli iscritti. Dei team ufficiali, mancano all’appello solo quelli di Kawasaki e Suzuki mentre tutti gli altri, da Yamaha Factory con Febvre (il Campione del Mondo della MXGP) e Van Horebeek, a Honda HRC con Paulin e Bobryshev, a KTM con Coldenhoff (Cairoli sarà assente per infortunio), al Team Gariboldi con Gajser e Husqvarna con Nagl, saranno presenti.

Domani arriveranno le squadre e i Team, domenica, delle 8:30, si darà inizio alle "danze".

Foto: Off Road Pro Racing

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Articolo di tipo Ultime notizie