Si avvicina il Monster Energy Supercross di Genova

condivisioni
commenti
Si avvicina il Monster Energy Supercross di Genova
Di: Adriano Dondi
30 ott 2015, 10:40

Mentre all'interno del Palasport si lavora per allestire la pista, sono già tante le conferme illustri

All’interno del Palasport di Genova, sono già iniziati i lavori per allestire il tracciato che, sabato 7 novembre, ospiterà il tradizionale appuntamento con il Monster Energy Supercross. Armando “ArmateK” Dazzi, padre delle ultime 16 edizioni, sta lavorando con i suoi uomini ed i suoi mezzi per realizzare un percorso selettivo e spettacolare, fatto di più di 6.000 metri cubi di terra portati all’interno della struttura da ben 350 camion.

Come si può notare dal disegno, la pista si snoderà interamente davanti alle due tribune dove si trovano le sezioni più spettacolari, formate da salti e da una serie impressionante di whoops (tratto 10) dove spesso avvengono sorpassi e colpi di scena.

Per quanto riguarda i piloti, quest’anno la Offroad Pro Racing ha lavorato come sempre, per avere un parco partenti di tutto rispetto. Dagli USA arriveranno Cooper Webb (Yamaha), Justin Bryton (HTM), Kyle Chisholm (Kawasaki), Brock Tickle (Suzuki) e Justin Bogle (Honda). È data la presenza anche Malcom Stewart (fratello del più famoso James), ma al momento manca la conferma definitiva.

Per la Francia è atteso Christophe Pourcel ma, anche in questo caso, manca la conferma ufficiale. Però, la pattuglia francese, che da sempre ha ottimi specialisti del Supercross, sarà ben rappresentata da Cedric Soubeyras (Yamaha), da Fabien Izoard (Honda) e da altri giovani piloti interessanti.

Nel lotto dei partenti troviamo anche il neo Campione Mondiale della MX2 Tim Gajser (Honda) e lo svizzero Valentin Guillod (Yamaha) che vedremo per la prima volto in sella alla 450. Tutti quanti dovranno poi fare i conti con la nutrita schiera di piloti italiani capitananti da Matteo Bonini e da Angelo Pallegrini che sono fra i migliori “supercrossisti” europei.

Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP
TM Racing: orgoglio italiano nel Mondiale MXGP

Articolo precedente

TM Racing: orgoglio italiano nel Mondiale MXGP

Prossimo Articolo

Tony Cairoli concede il bis in Trentino e adesso ci crede!

Tony Cairoli concede il bis in Trentino e adesso ci crede!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Preview