Ritorno in sella positivo per Alessandro Lupino

Ritorno in sella positivo per Alessandro Lupino

Il portacolori Honda Red Moto, reduce da uno stop, si è comportato bene nella prima prova degli Internazionali d'Italia

Dopo un intenso inverno di allenamenti, finalmente inizia la stagione motocross 2016, e si verifica a che punto è la preparazione in vista del Campionato del Mondo. La prima prova degli Internazionali d’Italia, andata in scena sul sabbioso tracciato di Alghero, è stata anche l’inizio dell’attività sportiva del Team Honda Red Moto, presente con i suoi due alfieri della MXGP: Alessandro Lupino e Key Yamamoto.

La formula di gara prevedeva una manche interamente dedicata alla categoria 450cc ed una denominata “ELITE” composta dai migliori venti piloti della MX1 ed i migliori venti della MX2.
Lupino e Yamamoto nella gara dedicata alla MX1, hanno chiuso rispettivamente 14esimo e 22esimo. Alessandro allo start è partito non male (sesto al primo giro) ma poi è retrocesso riuscendo in ogni caso a qualificarsi per la Finalissima.

Anche Yamamoto è scattato bene (ottavo) ma poi ha chiuso nelle retrovie. Nella ELITE, Alessandro Lupino ha tagliato il traguardo undicesimo dimostrando una discreta velocità. Siamo solo alla prima “vera” gara e quello che conta è aumentare il feeling con la moto e cercare “il ritmo gara” necessario per affrontare al meglio il GP iridati.

L’analisi finale è comunque di piena soddisfazione se si pensa che Alessandro Lupino tornava in sella dopo uno stop di quasi sei mesi per l’operazione alla spalla mentre Key Yamamoto, per problemi di passaporto, è praticamente arrivato a gennaio e la preparazione non è ancora al meglio.

Gli Internazionali d’Italia ora lasciano la Sardegna e si spostano in Calabria a Lamezia Terme, dove il prossimo fine settimana, si disputerà la seconda prova di questo ormai famoso CHALLENGE.

Foto: Stefano Taglioni

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Alessandro Lupino
Articolo di tipo Ultime notizie