Quinta pole position consecutiva per Jeffrey Herlings in Germania

condivisioni
commenti
Quinta pole position consecutiva per Jeffrey Herlings in Germania
Adriano Dondi
Di: Adriano Dondi , Giornalista
19 mag 2018, 17:42

Il pilota della KTM ha preceduto Gautier Paulin e Tim Gajser, mentre il rivale Tony Cairoli è stato rallentato da un problema tecnico e non è riuscito a fare meglio del settimo posto.

Jeffrey Herlings, KTM MXGP
Jeffrey Herlings, KTM MXGP
Tony Cairoli, KTM MXGP
Tony Cairoli, KTM MXGP
Clement Desalle, Monster Energy Kawasaki Racing
Jeffrey Herlings, KTM MXGP
Tony Cairoli, Red Bull KTM Factory Racing
Jeffrey Herlings, Red Bull KTM Factory Racing

Ed è cinquina per Jeffrey Herlings. Dal GP di Italia di Arco di Trento al GP odierno, l’olandese ha sempre dominato le qualifiche del sabato. Anche qui in Germania non si è smentito ed ha conquistato la Pole restando in testa dallo start fino alla bandiera a scacchi.

Gautier Paulin gli è sempre rimasto alle spalle senza cercare nessun affondo. Del resto andare secondi al cancello di partenza è un’ottima posizione. Terzo si piazza Tim Gajser ma la posizione la “eredita” da Antonio Cairoli che è terzo fino a tre giri dal termine, prima di avere un problema tecnico alle sospensioni anteriori.

Praticamente il perno che viene utilizzato per il launch control e che blocca la forcella anteriore per la partenza, è rimasto incastrato con il parastelo. Purtroppo con il passare dei giri la forcella non riusciva a lavorare impedendo ad Antonio di guidare.

Al termine della qualifica è settimo preceduto da Jeremy Van Horebeek – Romain Febvre e Jeremy Seewer. Julien Lieber è ottavo mentre Alessandro Lupino è ottimo nono con buoni tempi sul giro. La decima piazza va a Glen Coldenhoff mentre undicesimo è Egveny Bobryshev.

Buona la prova di Ivo Monticelli che termina 19° mettendosi dietro nomi come Tommy Searle – Clement Desalle (caduto al primo giro) – Benoit Paturel e Tanel Leok.

GP di GERMANIA – Qualifiche MXGP

1° Jeffrey Herlings - Red Bull KTM; 2° Gautier Paulin – Rockstar Husqvarna; 3° Tim Gajser – Team HRC; 4° Jeremy Van Horebeek - Monster Yamaha Factory; 5° Romain Febvre – Monster Yamaha Factory; 6° Jeremy Seewer – Wilvo Yamaha; 7° Antonio Cairoli – Red Bull KTM; 8° Julien Lieber – Monster Kawasaki; 9° Alessandro Lupino – Gebben Kawasaki; 10° Glenn Coldhenoff – Red Bull KTM; 11° Evgeny Bobryshev – BOS GP; 12° Kevin Strijbos – Standing KTM; 13° Maxime Desprey – Gebben Kawasaki; 14° Josè Butron – Marchetti Racing; 15° Arminas Jasikonis – Honda RedMoto; 16° Petar Petrov – Honda RedMoto; 17° Max Anstie – Rockstar Husqvarna; 18° Maximilian Nagl – TM Factory; 19° Ivo Monticelli – JK i-Fly Yamaha; 20° Tommy Searle – Bike DRT Kawasaki.

Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP