Paulin prepara il Motocross della Nazioni a Mantova

condivisioni
commenti
Paulin prepara il Motocross della Nazioni a Mantova
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
14 set 2010, 18:45

Il francese ha guidato la Yamaha gemella di quella di Philippaerts

Con la fine dell’estate riprendono a pieno ritmo i test al Circuito Città di Mantova. La pista è stata completamente risistemata ed ora offre una nuova configurazione adatta ai piloti nazionali ed è studiata per girare anche in situazioni di maltempo. Oggi in una splendida giornata estiva con 26,5°, presso l’impianto di Viale Learco Guerra è sceso in pista Gautier Paulin, il fortissimo francese del team Rinaldi Yamaha, pilota di punta de l’equipe de France per il 64° Motocross delle nazioni in programma a Denver il 26 settembre, dove guiderà la potente 450cc nella classe MX1. Paulin è reduce dalla vittoria nel GP del Benelux e dal podio ottenuto domenica nel GP d’Italia a Fermo. La sua è stata una stagione cominciata male, con la rottura della tibia e del perone della gamba sinistra, avvenuta durante un allenamento a Marsiglia poco prima dell’inizio del mondiale, ma conclusa in maniera gagliarda, tanto da meritare la convocazione da parte della nazionale francese, insieme al neo Campione mondiale della MX2 Marvin Musquin e a Xavier Boog. Paulin, assistito dal tecnico Fabio Santoni e dal racing service Ohlins Andreani Group ha completato 60 giri, con il miglior tempo in 1’48”500. Paulin ha utilizzato una moto gemella di quella di David Philippaerts. Si è appreso che il toscano è stato sottoposto oggi a risonanza magnetica dopo l’infortunio nel Gp di Fermo e oggi dovrebbe sciogliere la riserva sulla sua presenza negli USA. "Abbiamo fatto un test con la 450cc finalizzato alla mia partecipazione al nazioni - ha spiegato il pilota di Saint Tropez mentre per il 2011 ho raggiunto l’accordo per correre ancora un anno in MX2 con il team Rinaldi Yamaha che mi metterà a disposizione l’unica 250cc ufficiale prevista. Abbiamo scelto Mantova perché è un circuito probante, una pista che mi piace molto e che contiene tutti i tipi di fondo necessari per trovare un buon set up per la moto. Per Denver contiamo di fare un buon risultato anche se manca Christophe Pourcel che si è infortunato nel National, l’anno scorso in Franciacorta ho vinto la gara della MX1 , sarebbe strepitoso ripetersi. Ringrazio Giovanni Pavesi e il Motoclub Mantovano e do l’appuntamento allo Starcross 2011, una gara per me sempre bellissima".
Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Piloti Gautier Paulin
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie