Villopoto costretto a saltare anche il Gp di Spagna

Lo statunitense della Kawasaki soffre ancora di fastidiosi dolori al coccige dopo la caduta nella gara in Trentino

Villopoto costretto a saltare anche il Gp di Spagna

Il Mondiale Cross MXGP subirà ancora la defezione di Ryan Villopoto anche nel prossimo appuntamento stagionale, che si terrà in Spagna, a Talavera de la Reina, a 80 chilometri a ovest di Madrid.

Il campione statunitense di Motocross e Supercross, già vincitore di una gara in questo 2015, soffre ancora di fastidiosi dolori al coccige, eredità della caduta in Gara 2 in Trentino qualche settimana fa. Proprio l'incidente in Italia, dovuto a un backflip involontario, aveva fatto saltare a Villopoto la gara olandese di Valkenswaard, ma sembrava più che probabile il suo recupero per le due manche di gara iberiche. 

Nonostante gli allenamenti delle ultime settimane e i frenetici tentativi di recupero da parte dei medici, Villopoto ha denotato ancora problemi al coccige. I dottori, assieme al team e allo stesso campione a stelle e striscie hanno deciso di tenere ancora a riposo il pilota, per procedere con il recupero e far tornare Ryan al 100%, senza che possano verificarsi eventuali ricadute. 

"Il mio obiettivo è quello di tornare a correre il più presto possibile, ma per avere la possibilità di lottare per la vittoria nella MXGP bisogna essere al 100% della forma. Insieme al team Monster Energy Kawasaki Racing abbiamo fatto del nostro meglio per essere pronti per la Spagna, ma purtroppo dovremo aspettare ancora qualche giorno in più prima di tornare a correre", le dichiarazioni di Villopoto nel comunicato ufficiale rilasciato pochi minuti fa dal team KRT.

François Lemariey, team principal KRT, ha affermato: "Purtroppo Ryan non è pronto per questo fine settimana; sappiamo che sta lavorando duramente per recuperare e tutta la squadra è con di lui. Sappiamo quanto si sia impegnato per recuperare per questo appuntamento, e ci aspettiamo di vederlo tornare con noi nel giro di pochi giorni".

condivisioni
commenti
Cairoli stecca ancora, Valkenswaard è di Paulin

Articolo precedente

Cairoli stecca ancora, Valkenswaard è di Paulin

Prossimo Articolo

Cairoli subito ok con la 450 nelle qualifiche in Spagna

Cairoli subito ok con la 450 nelle qualifiche in Spagna
Carica commenti