Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

MXGP: Coldenhoff domina ad Imola, ma Gajser è campione del mondo!

condivisioni
commenti
MXGP: Coldenhoff domina ad Imola, ma Gajser è campione del mondo!
Di:
18 ago 2019, 16:07

La bella doppietta del pilota della KTM non rovina la festa allo sloveno della Honda, che si porta a casa il terzo titolo iridato, il secondo nella classe regina. Sul podio anche il rivale Seewer. Top 10 per Lupino, ritirato Monticelli.

Il weekend di Imola della MXGP ha incoronato due Re, anche se inevitabilmente uno ruberà la scena all'altro. Glenn Coldenhoff è stato il grande protagonista del fine settimana sulle rive del Santerno, con una doppietta che gli ha consegnato il suo secondo successo nella classe regina, a quattro anni da quello conquistato a Kegums, in Lettonia, nel 2015.

Peccato per lui che probabilmente del suo trionfo si parlerà decisamente poco, perché la collina della Rivazza ha ospitato la festa iridata di Tim Gajser. Dopo l'infortunio che ha messo ko definitivamente Tony Cairoli, al pilota della Honda mancava solo la conferma dell'aritmetica ed è arrivata al termine di una prima manche con il brivido.

Dopo una decina di minuti, infatti, lo sloveno è finito ruote all'aria quando si trovava in quinta posizione ed è arretrato fino all'ottava. Questo incidente di percorso, però, non ha minato la sua tranquillità e una volta tornato in sella alla sua Honda è riuscito a rimontare fino ad una quinta posizione che voleva dire terzo titolo iridato, il secondo in MXGP.

Il secondo posto di gara 1 non è servito quindi al diretto inseguitore Jeremy Seewer, che ha aperto un terzetto tutto Yamaha composto anche da Gautier Paulin e da Arnaud Tonus, che nelle prime fasi della corsa era stato anche leader.

Simile il copione anche nella seconda manche, con Coldenhoff a fare la voce grossa e ad imporsi con un margine di un paio di secondi proprio su Gajser, che proprio grazie a questo piazzamento ha potuto portare anche sul podio la festa per il Mondiale: il 22enne ha infatti eguagliato i 38 punti in questo weekend di Paulin, che però ha chiuso solo quarto in gara 2, alle spalle di Seewer, che quindi si è preso la piazza d'onore anche sul podio di Imola oltre che nel Mondiale.

Peccato invece per gli italiani, che si presentavano alla gara di casa con grandi speranze: Alessandro Lupino ha chiuso ottavo nella classifica finale del GP dopo aver conquistato due noni posti di manche. Dopo il grande terzo posto nelle qualifiche di ieri, Ivo Monticelli invece è stato costretto al ritiro da un problema tecnico nella prima frazione e non ha preso neppure il via nella seconda.

Classifica Gara 1

Cla Pilota Chassis Giri Tempo Gap Distacco Punti
1 Netherlands Glenn Coldenhoff KTM 20 34'54.225     25
2 Switzerland Jeremy Seewer Yamaha 20 34'56.562 2.337 2.337 22
3 France Gautier Paulin Yamaha 20 35'01.198 6.973 4.636 20
4 Switzerland Arnaud Tonus Yamaha 20 35'03.684 9.459 2.486 18
5 Slovenia Tim Gajser Honda 20 35'13.686 19.461 10.002 16
6 Pauls Jonass Husqvarna 20 35'18.671 24.446 4.985 15
7 Arminas Jasikonis Husqvarna 20 35'21.758 27.533 3.087 14
8 United Kingdom Tommy Searle Kawasaki 20 35'23.872 29.647 2.114 13
9 Italy Alessandro Lupino Kawasaki 20 35'25.029 30.804 1.157 12
10 France Romain Fevre Yamaha 20 35'39.991 45.766 14.962 11
11 Belgium Kevin Strijbos Yamaha 20 35'41.455 47.230 1.464 10
12 France Jordi Tixier KTM 20 35'44.187 49.962 2.732 9
13 Jeremy Van Honda 20 35'47.897 53.672 3.710 8
14 Netherlands Brian Bogers Honda 20 35'51.933 57.708 4.036 7
15 Estonia Tanel Leok Husqvarna 20 35'55.224 1'00.999 3.291 6
16 Russian Federation Vsevolod Brylyakov Yamaha 20 35'57.050 1'02.825 1.826 5
17 Micha-Boy De Yamaha 20 36'00.466 1'06.241 3.416 4
18 Anthony Rodriguez Yamaha 20 36'08.911 1'14.686 8.445 3
19 Tom Koch KTM 20 36'11.402 1'17.177 2.491 2
20 Anton Gole Yamaha 20 36'37.937 1'43.712 26.535 1
21 Italy Samuele Bernardini Yamaha 19 35'08.210 1 Lap 1 Lap  
22 Slovenia Klemen Gerčar Husqvarna 19 35'16.878 1 Lap 8.668  
23 Edoardo Bersanelli Yamaha 19 36'50.693 1 Lap 1'33.815  
24 United Kingdom Shaun Simpson KTM 12 22'48.239 8 Laps 7 Laps  
25 Russian Federation Artem Guryev Husqvarna 9 18'38.536 11 Laps 3 Laps  
26 Volodymyr Tarasov KTM 7 14'34.696 13 Laps 2 Laps  
27 Petar Petrov KTM 2 5'20.010 18 Laps 5 Laps  
28 Italy Ivo Monticelli KTM 0        

Classifica Gara 2

Cla Pilota Chassis Giri Tempo Gap Distacco Punti
1 Netherlands Glenn Coldenhoff KTM 20 34'36.332     25
2 Slovenia Tim Gajser Honda 20 34'39.101 2.769 2.769 22
3 Switzerland Jeremy Seewer Yamaha 20 34'40.812 4.480 1.711 20
4 France Gautier Paulin Yamaha 20 34'47.182 10.850 6.370 18
5 Pauls Jonass Husqvarna 20 34'53.832 17.50 6.650 16
6 France Romain Fevre Yamaha 20 35'01.262 24.930 7.430 15
7 United Kingdom Tommy Searle Kawasaki 20 35'03.874 27.542 2.612 14
8 France Jordi Tixier KTM 20 35'06.283 29.951 2.409 13
9 Italy Alessandro Lupino Kawasaki 20 35'10.938 34.606 4.655 12
10 Estonia Tanel Leok Husqvarna 20 35'18.951 42.619 8.013 11
11 Jeremy Van Honda 20 35'22.285 45.953 3.334 10
12 Belgium Kevin Strijbos Yamaha 20 35'26.470 50.138 4.185 9
13 Arminas Jasikonis Husqvarna 20 35'28.082 51.750 1.612 8
14 Switzerland Arnaud Tonus Yamaha 20 35'30.371 54.039 2.289 7
15 Italy Samuele Bernardini Yamaha 20 35'46.645 1'10.313 16.274 6
16 Tom Koch KTM 20 35'48.085 1'11.753 1.440 5
17 Petar Petrov KTM 20 36'00.226 1'23.894 12.141 4
18 Russian Federation Vsevolod Brylyakov Yamaha 20 36'13.261 1'36.929 13.035 3
19 Anthony Rodriguez Yamaha 19 34'41.814 1 Lap 1 Lap 2
20 Slovenia Klemen Gerčar Husqvarna 19 35'16.587 1 Lap 34.773 1
21 Edoardo Bersanelli Yamaha 19 36'11.279 1 Lap 54.692  
22 Volodymyr Tarasov KTM 18 34'44.048 2 Laps 1 Lap  
23 Russian Federation Artem Guryev Husqvarna 18 35'02.380 2 Laps 18.332  
24 United Kingdom Shaun Simpson KTM 5 10'02.984 15 Laps 13 Laps  
25 Micha-Boy De Yamaha 5 10'27.348 15 Laps 24.364  
26 Netherlands Brian Bogers Honda 5 11'06.681 15 Laps 39.333  
Prossimo Articolo
Husqvarna prolunga il contratto di Arminas Jasikonis in MXGP

Articolo precedente

Husqvarna prolunga il contratto di Arminas Jasikonis in MXGP

Prossimo Articolo

Coldenhoff ci ha preso gusto e vince anche il GP di Svezia

Coldenhoff ci ha preso gusto e vince anche il GP di Svezia
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento Imola
Sotto-evento Sabato
Location Imola
Piloti Tim Gajser , Glenn Coldenhoff
Autore Matteo Nugnes