Cairoli da leggenda nel Gp degli Stati Uniti

Cairoli da leggenda nel Gp degli Stati Uniti

L'italiano vince imponendosi in gara 1 nonostante la leva del cambio rotta!

Tony Cairoli è sempre più leader della classe MX1 del Mondiale Motocross. Il pilota italiano infatti si è imposto nel Gp degli Stati Uniti a San Bernardino, allungando in classifica sul compagno Maximilian Nagl, solo decimo. L'italiano della KTM è stato veramente eroico in gara 1, andando a conquistare la vittoria, nonostante la rottura della leva del cambio. In un primo momento infatti il pilota di Patti era stato ripreso e superato dall'idolo locale Mike Alessi, ma poi ha avuto una grande reazione andando a riconquistare la vetta della classifica anche se la sua moto era bloccata in terza marcia. Dopo questa impresa, nella seconda manche gli è bastato proprio controllare Alessi, ed accontentarsi del terzo posto, per salire sul gradino pià alto del podio del Gp degli Usa proprio davanti al pilota statunitense. Sul terzo gradino del podio invece è salito Clement Desalle, che a fine giornata ha messo insieme un quinto ed un secondo posto in sella alla sua Suzuki. Nella seconda gara infatti è giunto alle spalle del vincitore Ben Townley, conquistando dei punti molto importanti per la classifica, che gli hanno permesso di salire al terzo posto, scavalcando un David Philippaerts in crisi nera: l'italiano della Yamaha infatti non è riuscito a fare meglio del quindicesimo posto finale. Sfortunato, come detto, anche il weekend di Nagl. Il tedesco era giunto terzo in gara 1, ma poi nella seconda è caduto e non è riuscito a marcare punti, quindi ha chiuso il weekend solo in decima posizione ed ora si ritrova a dover recuperare ben 41 punti a Cairoli. MOTOCROSS MX1, Gp degli Stati Uniti, 30/05/2010 Classifica gara 1 (primi 10) 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM) 40'08"080 2. Mike Alessi (USA, KTM) +0"668 3. Maximilian Nagl (GER, KTM) +8"433 4. Ken de Dycker (BEL, Yamaha) +17"447 5. Clement Desalle (BEL, Suzuki) +30"090 6. Xavier Boog (FRA, Kawasaki) +36"188 7. Steve Ramon (BEL, Suzuki) +40"895 8. Davide Guarneri (ITA, Honda) +48"051 9. Grant Langston (RSA, Yamaha) +56"959 10. Kyle Chisolm (USA, Yamaha) +58"316 MOTOCROSS MX1, Gp degli Stati Uniti, 30/05/2010 Classifica gara 2 (primi 10) 1. Ben Townley (NZL, Honda) 40'44"289 2. Clement Desalle (BEL, Suzuki) +7"997 3. Antonio Cairoli (ITA, KTM) +9"528 4. Mike Alessi (USA, KTM) +11"313 5. Xavier Boog (FRA, Kawasaki) +25"269 6. Steve Ramon (BEL, Suzuki) +28"412 7. Davide Guarneri (ITA, Honda) +34"088 8. Anthony Boissiere (FRA, TM) +36"597 9. Joshua Coppins (NZL, Aprilia) +42"774 10. Ken de Dycker (BEL, Yamaha) +56"451 MOTOCROSS MX1, Gp degli Stati Uniti, 30/05/2010 Classifica finale (primi 10) 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 45 punti 2. Mike Alessi (USA, KTM), 40 3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 38 4. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 31 5. Steve Ramon (BEL, Suzuki), 29 6. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), 29 7. Davide Guarneri (ITA, Honda), 27 8. Ben Townley (NZL, Honda), 25 9. Kyle Chisolm (USA, Yamaha), 20 10. Maximilian Nagl (GER, KTM), 20 La classifica del campionato (primi 10): 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM) 259; 2. Maximilian Nagl (GER, KTM) 218; 3. Clement Desalle (BEL, Suzuki) 196; 4. David Philippaerts (ITA, Yamaha) 184; 5. Ken de Dycker (BEL, Yamaha) 174; 6. Steve Ramon (BEL, Suzuki) 173; 7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki) 167; 8. Tanel Leok (EST, Honda) 135; 9. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda) 115; 10. Davide Guarneri (ITA, Honda) 111; La classifica del campionato costruttori: 1. KTM 287; 2. Suzuki 242; 3. Yamaha 225; 4. Honda 192; 5. Kawasaki 183; 6. Aprilia 90; 7. TM ; 8. CCM 11; 9. Husqvarna 4;
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Tony Cairoli
Articolo di tipo Ultime notizie