Shaun Simpson rispetta i pronostici nel Gp del Belgio

Shaun Simpson rispetta i pronostici nel Gp del Belgio

Il pilota britannico ha colto una bella doppietta a Lommel. Sul podio con lui salgono anche Paulin e Febvre

I pronostici fatti nei giorni precedenti sono stati mantenuti. Avevamo indicato Shaun Simpson (Team Hitachi Construction Machine KTM) come uno dei pretendenti alla vittoria del Gp del Belgio di MXGP e lui ci ha premiati con una doppietta che non ha lasciato scampo ai sui avversari.

I risultati delle due gare sono una la fotocopia dell’altra, con Simpson primo, Gautier Paulin (Team HRC) che fa due secondi e il leader della classifica, Romain Febvre (Team Yamaha Factory Racing Yamalube) due volte terzo.

Il quarto posto lo conquista Evgeny Bobryshev (Team HRC) con due gare concrete, concluse entrambe al quarto posto. Il primo pilota di casa lo troviamo al quinto posto. E’ Kevin Strijbos che è sempre partito male ed ha dovuto effettuare due rimonte faticose.

Anche Jeremy Van Horebeek si aspettava di più dal GP di casa. Il portacolori del Team Yamaha Factory ha terminato le due gare troppo staccato dai primi. Basti pensare che in gara uno, ha chiuso quarto, ma a ben 46 secondi dal primo e per uno belga, abituato alle piste sabbiose, è un distacco troppo alto.

La top ten viene completata nell’ordine da Todd Waters, sempre attento e concentrato, da un Glenn Coldenhoff al di sotto delle aspettative visto il fondo del tracciato a lui amico (è olandese!), da Tyla Rattray forse rinvigorito dalla presenza a bordo pista dell’ex suo compagno di squadra Ryan Villopoto e dall’estone Gert Krestinov, presente “a gettone” al Mondiale MXGP.

MXGP - La classifica dei primi dieci:
1. Shaun Simpson (Inghilterra – KTM) 50 punti; 2. Gautier Paulin (Francia – Honda) 44; 3. Romain Febvre (Francia – Yamaha) 40; 4. Evgeny Bobryshev (Russia – Honda) 34; 5. Kevin Strijbos (Belgio – Suzuki) 30; 6. Jeremy Van Horebeek (Belgio – Yamaha) 30; 7. Todd Watres (Australia – Husqvarna) 28; 8. Glenn Coldenhoff (Olanda – Suzuki) 24;
9. . Tyla Rattray (Sudafrica – Kawasaki) 23; 10. Gert Jrestinov (Estonia – KTM) 23.

MXGP Championship Top Ten:
1. Romain Febvre (Francia - Yamaha) 547 punti; 2. Gautier Paulin (Francia – Honda) 463; 3. Evgeny Bobryshev (Russia – Honda) 423; 4. Antonio Cairoli (Italia – KTM) 416; 5. Maximilian Nagl (Germania – Husqvarna) 360; 6. Shaun Simpson (Inghilterra – KTM) 356; 7. Clement Desalle (Belgio – Suzuki) 331; 8. Jeremy Van Horebeek (Belgio – Yamaha) 324; 9. Glenn Coldenhoff (Olanda – Suzuki) 290; 10. Kevin Strijbos (Belgio – Suzuki) 287.

 

Mondiale Cross MXGP - Gp del Belgio - Gara 1

Mondiale Cross MXGP - Gp del Belgio - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Shaun Simpson , Romain Fevre , Gautier Paulin
Articolo di tipo Gara