Romain Febvre allunga in classifica a Loket

Romain Febvre allunga in classifica a Loket

Il pilota della Yamaha si avvicina sempre di più alla conquista del titolo con l'ennesimo successo

Mancano cinque prove al termine del Mondiale MXGP e Romain Febvre (Yamaha Factory Racing Yamalube) è sempre più solo al comando della classifica generale. Sul duro e scivoloso tracciato di Loket, in Repubblica Ceca, Romain ha conquistato la vittoria delle due manche e ora ha accumulato ben ottantotto punti di vantaggio su Gautier Paulin, che qui a Loket non è andato oltre la settima piazza finale deludendo le aspettative.

Meglio di Paulin ha fatto Evgeny Bobryshev, suo compagno di squadra. “Bobby” si porta a casa due bei secondi posti e oltre a quelli, ci è piaciuto per la gara fatta: veloce e con pochi errori. E’ stato anche in testa per alcuni giri di gara uno ma, come ha ammesso anche lui, Romain oggi era troppo veloce.

Clement Desalle (Rockstar Energy Suzuki World) rientra a Loket dopo un’assenza di ben cinque GP e stupisce tutti perché è sempre stato combattivo, veloce e determinato. Desalle si merita tutto il terzo gradino del podio e siamo certi che sarà protagonista anche nei prossimi GP.

Il quarto posto è di un Kevin Strijbos leggermente sottotono rispetto a quanto visto nei GP precedenti. Chiude la top five un altro rider belga (ce ne sono tre nei primi cinque). E’ Jeremy Van Horebeek che subisce ancora una volta Romain Febvre, suo compagno di squadra all’interno del Team Yamaha Ufficiale e, che per questo motivo, potrebbe andare in Suzuki al posto di Desalle che a sua volte approderebbe in Kawasaki.

Tanta sfortuna per David Philippaerts. Il “Guerriero”, sul finire di gara uno è caduto in un velocissimo salto in discesa per la rottura di un piccolo particolare della catena della sua moto. Nella caduta ha riportato diverse contusioni che gli hanno impedito di fare gara due. Philippaerts cercherà di essere a Lommel, in Belgio, domenica prossima.

Buono il risultato di Davide Guarneri (TM Racing Factory). Davide poteva fare due piazzamenti nei primi dieci, ma in gara uno è stato letteralmente centrato da Watson mentre era decimo. In gara, due parte dodicesimo e chiude nono.

MXGP - La classifica dei primi dieci
1. Romain Febvre (Francia – Yamaha) 50 punti; 2. Evgeny Bobryshev (Russia – Honda) 44; 3. . Clement Desalle (Belgio – Suzuki) 40; 4. Kevin Strijbos (Belgio – Suzuki) 34; 5. Jeremy Van Horebeek (Belgio – Yamaha) 34; 6. Shaun Simpson (Inghilterra – Ktm) 30; 7. Gautier Paulin (Francia – Honda) 28; 8. Glenn Coldenhoff (Olanda – Suzuki) 23; 9. Tyla Rattray (Sudafrica – Kawasaki) 22; 10. Nathan Watson (Australia – Husqvarna) 22.

MXGP top ten campionato
1. Romain Febvre (Francia - Yamaha), 507 punti; 2. Gautier Paulin (Francia – Honda) 419; 3. Antonio Cairoli (Italia – KTM) 416; 4. Evgeny Bobryshev (Russia – Honda) 389; 5. Maximilian Nagl (germania – Husqvarna) 360; 6. Clement Desalle (Belgio – Suzuki) 331; 7. Shaun Simpson (Inghilterra – Ktm) 306; 8. Jeremy Van Horebeek (Belgio – Yamaha) 294; 9. Glenn Coldenhoff (Olanda – Suzuki) 266; 10. Kevin Strijbos (Belgio – Suzuki) 257.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Clement Desalle , Romain Fevre , Evgeny Bobryshev
Articolo di tipo Commento
Tag mxgp