GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
40 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
96 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
53 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
60 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
26 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
75 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
32 giorni

Max Anstie costretto a saltare il GP del Trentino di MXGP

condivisioni
commenti
Max Anstie costretto a saltare il GP del Trentino di MXGP
Di:
13 apr 2017, 16:00

Il rookie inglese dell'Husqvarna si è infortunato al ginocchio sinistro in occasione del Dutch Masters of Motocross di Harfsen. La sua speranza è di rientrare tra una settimana a Valkenswaard, per il GP d'Europa.

Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Max Anstie non disputerà il MXGP del Trentino, quinto round del Mondiale Motocross FIM 2017 previsto per il prossimo weekend. Dopo aver vinto Gara 1 nell’evento olandese del Dutch Masters of Motocross, ad Harfsen, l’inglese si è infortunato al ginocchio sinistro durante la seconda manche.

Nella sua stagione di debutto nella classe MXGP, sulla sua FC 450 Anstie aveva finora collezionato tre risultati nella top 10, con come miglior piazzamento un settimo posto di manche nel GP di Argentina. Attualmente undicesimo nella classifica di campionato MXGP, il giovane inglese dovrebbe poter tornare a correre già nel GP d’Europa a Valkenswaard, il prossimo 22-23 aprile.

Il quinto round del Campionato del mondo di Motocross FIM 2017 si svolgerà a Pietramurata il prossimo 15 e 16 aprile.

Antti Pyrhönen – Team Manager Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, ha detto: "È sempre un peccato quando un pilota non può correre per infortunio, ma fa parte del nostro sport. Max ha iniziato bene la stagione, e ha costantemente migliorato la sua velocità e consistenza. Siamo sollevati che il suo non sia un problema serio, e con un breve periodo di riposo sarà di nuovo in piena forma fra poco tempo".

Prossimo Articolo
Il Mondiale MXGP sbarca a Pietramurata per la prima europea

Articolo precedente

Il Mondiale MXGP sbarca a Pietramurata per la prima europea

Prossimo Articolo

Antonio Cairoli torna alla vittoria nelle qualifiche del GP del Trentino

Antonio Cairoli torna alla vittoria nelle qualifiche del GP del Trentino
Carica commenti