Jeremy van Horebeek correrà con Yamaha anche nel 2017

Jeremy van Horebeek ha trovato l'accordo con la Yamaha. Il rinnovo tra le parti è stato prolungato per tutta la stagione 2017.

Da tempo il suo nome era accostato al Team Suzuki gestito da Stefan Everts ma, a sorpresa, ecco il comunicato di Yamaha Europa che comunica ufficialmente che Jeremy Van Horebeek resterà ancora per un anno, nelle file del Team Monster Energy Yamaha gestito da Michele Rinaldi.

Entrato nell’orbita Yamaha nel 2014, Van Horebeek ha sorpreso tutti conquistando ben dodici podi consecutivi e la sua prima vittoria nella MXGP in Repubblica Ceca.

Nel 2015 ha poi avuto una stagione altalenante con qualche infortunio ma al termine riesce a chiudere quinto. Attualmente Van Horebeek occupa la sesta posizione in classifica generale ma la TOP FIVE è molto vicina. Infatti, Evgeny Bobryshev, che è quinto, è soltanto a 45 punti mentre Max Nagl, che occupa il quarto posto, è a 50 punti.

Jeremy Van Horebeek: “Prima di tutto voglio ringraziare tutto lo staff di Yamaha Europa per la fiducia datami. Sono in Yamaha da tre anni e con loro ho conquistato il mio primo GP nella 450 ed il secondo posto assoluto nella stagione 2014 mi ha veramente fatto felice. Qui sto bene, con mio meccanico “Cippa” ho un ottimo rapporto e tra noi basta uno sguardo per capire cosa mi serve. Tutto sommato è stata una decisione facile da prendere ed ora il mio obiettivo è quello di chiudere la stagione 2016 nei primi cinque”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Jeremy Van Horebeek
Articolo di tipo Ultime notizie