Jeffrey Herlings profeta in patria: ad Assen vince e si laurea Campione del Mondo MXGP

condivisioni
commenti
Jeffrey Herlings profeta in patria: ad Assen vince e si laurea Campione del Mondo MXGP
Di: Adriano Dondi
17 set 2018, 05:54

Davanti al proprio pubblico il pilota del Team Red Bull KTM chiude il discorso titolo conquistando l'alloro con la vittoria della gara davanti a Cairoli ed Anstie. Tony si assicura il secondo posto di campionato.

Ora è proprio finita. Jeffrey Herlings, davanti al pubblico di casa, si laurea per la prima volta Campione del Mondo della MXGP. Questo titolo si aggiunge agli altri tre conquistai nella MX2 e, vista la giovane età, è probabile che per i prossimi anni possa aumentare gli allori.

E’ stata una stagione trionfante per il portacolori del Team Red Bull KTM, quasi mai messa in discussione. C’è stato il momento dell’infortunio alla clavicola dove sembrava che l’andamento del Campionato potesse cambiare, ma non è stato così. The Bullet ha perso il GP di Lombardia, vinto poi da Cairoli, ma in Indonesia ha subito rimesso le cose al suo posto vincendo proprio quando il nostro Antonio ha cercato l’affondo.
Onore quindi a Herlings per il suo primo titolo nella classe regina, ma onore anche a Cairoli, l’unico che ha provato in tutti i modi a fermare l’uragano olandese. Anche qui in Olanda, in casa dell’avversario, Antonio ha provato a vincere ed a rimandare la festa finale. Due secondi posti dicono che il Nove Volte Campione del Mondo è ancora sulla breccia ma quest’anno, pur alzando il proprio livello, è incorso in cadute e piccoli infortuni che ne hanno compromesso la stagione.

E’ in ogni caso sicuro di essere Vice Campione del Mondo visto che ha più di 140 punti su Clement Desalle, che nella classifica generale è alle sue spalle.

Max Anstie, con un terzo ed un quarto posto, si aggiudica il terzo gradino del podio soffiandolo a Glenn Coldhenoff, altro rappresentante olandese, voglioso di far bene davanti al suo pubblico.

Tim Gajser fa sua la quinta piazza accorciando a soli venti punti il distacco che lo separa da Desalle che è terzo. Quando il terreno è sabbioso, Shaun Simpson si trasforma. Dei quattro GP vinti fino ad oggi, tre sono su terreni simili a quello di oggi.

L’inglese, altro pilota in cerca di un manubrio per la prossima stagione, è sesto assoluto e precede nell’ordine: Gautier Paulin – Clement Desalle e Kevin Strijbos, pure lui specialista della sabbia.

Jeremy Seewer vince la battaglia fra i Rookie dell’anno prendendosi il decimo posto e relegando Julien Lieber all’undicesimo. Gli italiani presenti cercano di limitare i danni su un tracciano non certo amico.
Alessandro Lupino conquista tredici punti mentre Ivo Monticelli torna a casa con il paniere vuoto.

Ora si lascia il Ducht TT di Assen per andare fra quindici giorni a Imola, altro tempio della velocità.

GP DI OLANDA – Classifica gara MXGP
1° Jeffery Herlings - Red Bull KTM 50 punti; 2° Antonio Cairoli - Red Bull KTM 44; 3° Max Anstie - Rockstar Husqvarna 38; 4° Glenn Coldenhoff – Red Bull KTM 36; 5° Tim Gajser – Team HRC 34; 6° Shaun Simpson - Wilvo Yamaha MXGP 30; 7° Gautier Paulin – Rockstar Husqvarna 27; 8° Clement Desalle – Monster Kawasaki 26; 9° Kevin Strijbos – Standing KTM 23; 10° Jeremy Seewer - Wilvo Yamaha MXGP 22.


CLASSIFICA CAMPIONATO MXGP
1° Jeffery Herlings - Red Bull KTM 883 punti; 2° Antonio Cairoli – Red Bull KTM 782; 3° Clement Desalle - Monster Kawasaki 645; 4° Tim Gajser – Team HRC 625; 5° Romain Febvre - Monster Yamaha Factory 544; 6° Gautier Paulin – Rockstar Husqvarna 541; 7° Glenn Coldenhoff – Red Bull KTM 511; 8° Jeremy Seewer - Wilvo Yamaha MXGP 445; 9° Jeremy Van Horebeek – Monster Yamaha Factory 404; 10° Max Anstie - Rockstar Husqvarna 366.

Prossimo articolo Mondiale Cross MxGP
Herlings firma la pole anche ad Assen: ora il titolo della MXGP è davvero ad un passo

Articolo precedente

Herlings firma la pole anche ad Assen: ora il titolo della MXGP è davvero ad un passo

Prossimo Articolo

Presentato ad Imola il GP d'Italia che chiuderà la stagione 2018 della MXGP

Presentato ad Imola il GP d'Italia che chiuderà la stagione 2018 della MXGP
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Evento Assen
Location Assen
Piloti Jeffrey Herlings
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Gara