Il "solito" Romain Febvre si prende la pole in Belgio

Il "solito" Romain Febvre si prende la pole in Belgio

Il leader del Mondiale ha beffato per 98 millesimi Kevin Strijbos nelle prove cronometrate di Lommel

Cosa sono novantotto millesimi di secondo, un granello di sabbia. Probabilmente quello che Romain Febvre è riuscito ad evitare nel suo giro più veloce. Quello che ha chiuso in 1'46"300 battendo il pilota di casa, nonché ufficiale Suzuki, Kevin Strijbos che a pochi secondi dalla fine deteneva la pole del Gp del Belgio di MXGP e credeva fosse sua.

Terzo Shaun Simpson che, come pronosticato nel commento delle libere, è veloce sulla sabbia ed è un temibile avversario. Quarto si piazza Evgeny Bobryshev, proprio davanti a Gautier Paulin, che migliora di quattro posizioni rispetto ai tempi di questa mattina.

Da segnalare l’abbandono di Clement Desalle al quale è uscita la spalla e per lui, la stagione 2015, potrebbe terminare proprio qui in Belgio, a casa sua. Risale in classifica Davide Guarneri, che porta la sua TM in sedicesima posizione.

Foto: Adriano Dondi

 

Mondiale Cross MXGP - Gp del Belgio - Prove Cronometrate

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Shaun Simpson , Romain Fevre , Kevin Strijbos
Articolo di tipo Ultime notizie