Il Motocross of Nations 2017 non si farà a Glen Helen

In occasione del weekend di Maggiora c'è stato un incontro tra la Youthstream e la dirigenza dell'impianto, nel quale è stato deciso di rinunciare al progetto per il prossimo anno.

In occasione del Motocross of Nations di Maggiora, Giuseppe Luongo, Presidente Youthstream e Bud Felkamp, ​​Presidente della Glen Helen Raceway, si sono incontrati per definire alcuni aspetti operativi legati all’edizione 2017 della importante manifestazione a squadre.

Nonostante la stretta e importante collaborazione e gli investimenti messi in campo sia da Glen Helen Raceway e da Youthstream, negli ultimi due anni non c’è stata quella partecipazione di pubblico prevista in un primo momento. Gli sforzi sono stati notevoli sia dal punto di vista organizzativo sia da quello della comunicazione mediatica. Nonostante tutto ciò, gli appassionati presenti in pista sono stati tanti, ma non così numerosi da giustificarne l’impegno economico messo in campo per gli ultimi due MXGP.

Quindi, di comune accordo, le due strutture hanno deciso di non organizzare la prossima edizione del Monster Energy FIM Motocross delle Nazioni, previsto appunto sulla pista di Glen Helen nel settembre 2017. Questo non significa l’abbandono del progetto di collaborazione futura fra da Glen Helen Raceway e Youthstream. E’ solo una pausa di riflessione per trovare nuove strategie per continuare a lavorare insieme.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Articolo di tipo Ultime notizie