Gajser si impone nel GP d'Europa, ma Cairoli spera ancora

Prima vittoria stagionale del campione del mondo in carica, ma l'italiano della KTM limita i danni e il distacco nel Mondiale resta di soli 11 punti.

Gajser si impone nel GP d'Europa, ma Cairoli spera ancora

Nella terza ed ultima gara di Mantova, il Gran Premio d'Europa, è arrivato il primo acuto del campione del mondo in carica Tim Gajser, ma Tony Cairoli è riuscito comunque a mantenere ancora intatte le sue speranze di portarsi a casa il decimo titolo iridato.

Lo sloveno della Honda è finalmente riuscito a vivere un appuntamento senza intoppi e si è conquistato il gradino più alto del podio imponendosi nella prima manche e piazzandosi secondo in quella conclusiva, nonostante sia anche incappato in una scivolata.

Dal canto suo, l'italiano della KTM ci ha provato, ma ha pagato le difficoltà della prima parte di Gara 1, che gli hanno impedito di fare meglio di un quinto posto. Il "Tonino Nazionale" però si è rifatto nella seconda frazione, conquistando una bella vittoria che gli vale la piazza d'onore del GP e lo tiene a soli 11 punti da Gajser nella classifica iridata.

Sul gradino più basso del podio è salito Glenn Coldenhoff, che ha concluso il suo weekend con una secondo ed un terzo posto. E' stato un weekend complicato invece per Jorge Prado: in Gara 1, lo spagnolo ha avuto un contatto con Romain Febvre, ma è stato bravo comunque a piazzarsi terzo. Anche nella seconda è finito ruote all'aria, dovendo ripartire dalla 21esima posizione e ritrovandosi così tagliato fuori dalla top 10.

Per il portacolori della KTM, dunque, il weekend si è concluso solo al nono posto, con Coldenhoff che lo ha raggiunto al quarto posto nel Mondiale. Con la "medaglia di legno", frutto di un terzo ed un quarto posto, Jeremy Seewer ha consolidato il suo terzo posto nel Mondiale.

MX2: si risveglia Jago Geerts

Dopo un paio di weekend in ombra, nella MX2 è arrivata finalmente la riscossa di Jago Geerts. Il pilota belga della Yamaha ha conquistato la vittoria del GP, ma non è riuscito a recuperare punti nei confronti del rivale Tom Vialle.

I due protagonisti del Mondiale, infatti, si sono spartiti i successi di manche, ma il gradino più alto del podio di Mantova è andato a Geerts, in virtù di quello centrato in Gara 2. Nel Mondiale però rimane tutto invariato, con il francese della KTM che mantiene i suoi 46 punti di vantaggio.

Dopo essersi imposto nelle prime due gare disputate sul tracciato lombardo, Thomas Kjer Olsen si è invece dovuto accontentare di completare il podio, ma va anche detto che non è riuscito a fare meglio di due quarti posti con la sua Husqvarna. Buona invece la prova di Alberto Forato, settimo nella classifica finale del GP.

Classifiche MXGP

MXGP - Grand Prix Race 1 – Top 10 Classification: 1. Tim Gajser (SLO, Honda), 34:17.344; 2. Glenn Coldenhoff (NED, GASGAS), +0:01.263; 3. Jorge Prado (ESP, KTM), +0:04.925; 4. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:08.675; 5. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:09.994; 6. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:11.544; 7. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:19.247; 8. Ivo Monticelli (ITA, GASGAS), +0:20.654; 9. Brian Bogers (NED, KTM), +0:21.495; 10. Romain Febvre (FRA, Kawasaki), +0:21.844.

MXGP - Grand Prix Race 2 – Top 10 Classification: 1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 34:09.190; 2. Tim Gajser (SLO, Honda), +0:02.652; 3. Jeremy Seewer (SUI, Yamaha), +0:06.339; 4. Romain Febvre (FRA, Kawasaki), +0:08.174; 5. Glenn Coldenhoff (NED, GASGAS), +0:20.703; 6. Clement Desalle (BEL, Kawasaki), +0:26.332; 7. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +0:30.752; 8. Mitchell Evans (AUS, Honda), +0:33.840; 9. Calvin Vlaanderen (NED, Yamaha), +0:35.952; 10. Brian Bogers (NED, KTM), +0:37.138.

MXGP - GP Top 10 Classification: 1. Tim Gajser (SLO, HON), 47 points; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 41 p.; 3. Glenn Coldenhoff (NED, GAS), 38 p.; 4. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 35 p.; 5. Mitchell Evans (AUS, HON), 31 p.; 6. Romain Febvre (FRA, KAW), 29 p.; 7. Gautier Paulin (FRA, YAM), 28 p.; 8. Clement Desalle (BEL, KAW), 24 p.; 9. Jorge Prado (ESP, KTM), 24 p.; 10. Brian Bogers (NED, KTM), 23 p.

MXGP - World Championship Top 10 Classification: 1. Tim Gajser (SLO, HON), 399 points; 2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 388 p.; 3. Jeremy Seewer (SUI, YAM), 369 p.; 4. Jorge Prado (ESP, KTM), 341 p.; 5. Glenn Coldenhoff (NED, GAS), 341 p.; 6. Romain Febvre (FRA, KAW), 304 p.; 7. Gautier Paulin (FRA, YAM), 285 p.; 8. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 263 p.; 9. Clement Desalle (BEL, KAW), 262 p.; 10. Arminas Jasikonis (LTU, HUS), 248 p.

MXGP - Manufacturers Classification: 1. KTM, 489 points; 2. Honda, 436 p.; 3. Yamaha, 418 p.; 4. Kawasaki, 373 p.; 5. GASGAS, 355 p.; 6. Husqvarna, 277 p.;

Classifiche MX2

MX2 - Grand Prix Race 1 – Top 10 Classification: 1. Tom Vialle (FRA, KTM), 34:19.566; 2. Jago Geerts (BEL, Yamaha), +0:01.423; 3. Conrad Mewse (GBR, KTM), +0:04.773; 4. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +0:16.055; 5. Jed Beaton (AUS, Husqvarna), +0:28.127; 6. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:30.314; 7. Isak Gifting (SWE, GASGAS), +0:47.738; 8. Alberto Forato (ITA, Husqvarna), +0:49.364; 9. Ruben Fernandez (ESP, Yamaha), +1:01.210; 10. Bas Vaessen (NED, KTM), +1:07.256.

MX2 - Grand Prix Race 2 – Top 10 Classification: 1. Jago Geerts (BEL, Yamaha), 34:04.896; 2. Tom Vialle (FRA, KTM), +0:00.982; 3. Ben Watson (GBR, Yamaha), +0:17.392; 4. Thomas Kjer Olsen (DEN, Husqvarna), +0:19.448; 5. Jed Beaton (AUS, Husqvarna), +0:23.091; 6. Conrad Mewse (GBR, KTM), +0:38.099; 7. Roan Van De Moosdijk (NED, Kawasaki), +0:48.261; 8. Kevin Horgmo (NOR, KTM), +0:52.212; 9. Maxime Renaux (FRA, Yamaha), +1:01.791; 10. Alberto Forato (ITA, Husqvarna), +1:05.437.

MX2 - GP Top 10 Classification: 1. Jago Geerts (BEL, YAM), 47 points; 2. Tom Vialle (FRA, KTM), 47 p.; 3. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 36 p.; 4. Ben Watson (GBR, YAM), 35 p.; 5. Conrad Mewse (GBR, KTM), 35 p.; 6. Jed Beaton (AUS, HUS), 32 p.; 7. Alberto Forato (ITA, HUS), 24 p.; 8. Ruben Fernandez (ESP, YAM), 22 p.; 9. Kevin Horgmo (NOR, KTM), 20 p.; 10. Mathys Boisrame (FRA, KAW), 19 p.

MX2 - World Championship Top 10 Classification: 1. Tom Vialle (FRA, KTM), 478 points; 2. Jago Geerts (BEL, YAM), 432 p.; 3. Jed Beaton (AUS, HUS), 348 p.; 4. Maxime Renaux (FRA, YAM), 341 p.; 5. Thomas Kjer Olsen (DEN, HUS), 311 p.; 6. Roan Van De Moosdijk (NED, KAW), 293 p.; 7. Ben Watson (GBR, YAM), 287 p.; 8. Conrad Mewse (GBR, KTM), 252 p.; 9. Mathys Boisrame (FRA, KAW), 234 p.; 10. Ruben Fernandez (ESP, YAM), 208 p.

MX2 - Manufacturers Classification: 1. Yamaha, 494 points; 2. KTM, 494 p.; 3. Husqvarna, 401 p.; 4. Kawasaki, 375 p.; 5. Honda, 245 p.; 6. GASGAS, 148 p.;

condivisioni
commenti
Sospiro di sollievo per Jasikonis: si è svegliato dal coma

Articolo precedente

Sospiro di sollievo per Jasikonis: si è svegliato dal coma

Prossimo Articolo

Prado profeta in patria, Gajser allunga su Cairoli

Prado profeta in patria, Gajser allunga su Cairoli
Carica commenti