Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
35 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP2 in
02 Ore
:
45 Minuti
:
34 Secondi

Febvre vince la prima qualifica della MXGP 2019 in Argentina, Cairoli out

condivisioni
commenti
Febvre vince la prima qualifica della MXGP 2019 in Argentina, Cairoli out
Di:
3 mar 2019, 00:22

Il francese si è imposto davanti a Lieber e Van Horebeek. Tony invece parte male e poi è costretto al ritiro da un problema tecnico sulla sua KTM. Buono il 12esimo posto di Alessandro Lupino.

La prima qualifica MXGP del 2019, in Argentina, è stata un susseguirsi di sorprese. Tim Gajser, dopo il miglior tempo nelle prove cronometrate, parte davanti e sembra imporre il suo ritmo. Julien Lieber e Romain Febvre gli sono dietro ma allo sloveno non riesce l’allungo. Anzi, Febvre dopo tre giri si libera del belga ed attacca Gajser.

A questo punto è una guerra di nervi. In qualche passaggio Febvre conquista terreno, in altri lo perde. Gajser però sembra accusare il colpo ed inizia ad innervosirsi commettendo qualche errore che lo portano ad un paio di cadute che lo estromettono dalla vittoria ma anche dal podio (al termine sarà nono).

Fabvre rompe ogni indugio passando in testa alla manche regolando sul traguardo Lieber e Van Horebeek, presentatosi a questo primo GP in sella ad una Honda privata del Team francese SR Motoblouz.

Quarto si piazza Clement Desalle che rimonta dalla nona piazza, mentre quinto è Max Anstie, passato dalla Husqvarna ufficiale alla KTM del Team Standing.

Il sesto posto è di Max Nagl che arriva davanti a Gautier Pulin - Arnaud Tonus e Arminas Jasikonis, neo acquisto del Team Rockstar Husqvarna.

Veniamo ora agli italiani. Antonio Cairoli non è partito con il piede giusto. Uno start non ottimale lo costringe nelle retrovie e mentre inizia la rimonta, un problema tecnico lo costringe al ritiro.

Bella invece la gara di Alessandro Lupino che parte molto bene cercando di tenere il passo dei primi. Purtroppo la caviglia infortunata ad Ottobiano, che non è ancora sistemata, e un indurimento alle braccia, gli fanno perdere posizioni e chiude dodicesimo.

Ivo Monticelli parte nei primi venti, recupera fino all’undicesima piazza ma perde posizioni e chiude sedicesimo.

GP di ARGENTINA – Qualifica MXGP
1° Romain Febvre – Yamaha Factory; 2° Julien Lieber – Kawasaki Factory; 3° Jeremy Van Horebeek – Honda SR; 4° ClementDesalle - Kawasaki Factory; 5° Max Anstie – KTM Standing; 6° Max Nagl–KTM Sarholz; 7° GautierPaulin – Wilvo Yamaha; 8° ArnaudTonus – Wilvo Yamaha; 9° Tim Gajser – Honda HRC; 10° ArminasJasikonis – Husqvarna Factory.

Prossimo Articolo
MXGP al via in Argentina con Cairoli favoritissimo grazie all'assenza di Herlings

Articolo precedente

MXGP al via in Argentina con Cairoli favoritissimo grazie all'assenza di Herlings

Prossimo Articolo

Antonio Cairoli fa bottino pieno in Argentina con una doppietta!

Antonio Cairoli fa bottino pieno in Argentina con una doppietta!
Carica commenti