Cross delle Nazioni: Italia quinta nelle qualifiche

Il migliore dei nostri è stato Tony Cairoli, che si è imposto nella MX2. Top ten anche per gli altri

Cross delle Nazioni: Italia quinta nelle qualifiche
Carica lettore audio

Giornata di qualifiche ieri a Kegums in Lettonia per il Motocross delle Nazioni 2014, e buon inizio per la Maglia Azzurra. Il terzetto italiano ha ottenuto la 5° posizione finale. Determinante per la conquista della top five è stata la prestazione del Campione del Mondo in carica Tony Cairoli.

Il siciliano ha trionfato nella manche di qualifica della MX2, dimostrando subito un gran feeling con la KTM 250, moto che non guidava da diverso tempo. Buone anche le prove degli altri due alfieri azzurri. Davide Guarneri ha ottenuto il 10° posto in MXGP, mentre David Philippaerts ha chiuso in 9° posizione nella MX Open.

Nella giornata di ieri è stato il Belgio ad ottenere la prima posizione. I Campioni in carica hanno sfruttato al meglio la vittoria nella qualifica Open di Kevin Strijbos e il secondo posto nella MXGP di Jeremy Van Horebeek. Dietro di loro spazio alla Francia, con l’Inghilterra al terzo posto. Quarta posizione per l’Olanda. Delusione invece per gli USA. Gli statunitensi hanno chiuso solo ottavi, pagando le cadute di Jeremy Martin e di Eli Tomac.

Al termine della giornata di qualifica, il Presidente FMI Paolo Sesti, a nome della Federazione e di tutti gli appassionati, ha consegnato a Cairoli una maglia celebrativa per la conquista del suo 8° titolo mondiale. Oggi sarà la volta delle gare, che saranno trasmesse in diretta su Italia2 a partire dalle 12 secondo il seguente programma:

condivisioni
commenti
L'ultimo acuto del 2014 è di Paulin in Messico
Articolo precedente

L'ultimo acuto del 2014 è di Paulin in Messico

Prossimo Articolo

Cross delle Nazioni: Italia solo sesta, vince la Francia

Cross delle Nazioni: Italia solo sesta, vince la Francia