Clement Desalle vince il Gran Premio della Lettonia

Clement Desalle vince il Gran Premio della Lettonia

Per Antonio Cairoli vittoria in gara 2 e ancora leadership nel mondiale

Clement Desalle, il cavallo pazzo di La Louviere, ha vinto oggi a Kegums la seconda edizione del Gran Premio della Lettonia del Mondiale Cross MX1. Nella giovane repubblica baltica il belga ho dominato l’intero week end , vincendo la gara di qualifica di ieri , la Gara 1 e finendo secondo dietro ad Antonio Cairoli in Gara 2 . Il siciiano della RED BULL KTM sèponsorizzata ATHENA, grazie ad un altro Gran Premio altamente positivo mantiene saldamente al testa del Campionato con 61 punti di vantaggio sul belga della Suzuki. Clement Desalle monta da inizio stagione il sistema di acquisizione dati GET MD4, il lavoro di analisi sui dati forniti dal sistema elettronico italiano è parte integrante del metodo dell'altamente professionale team Teka Suzuki Geboers che è stato tra i primi a credere nell’elettronica applicata al mondo delle competizioni e che è distributore dei prodotti Athena Evolution per il Benelux. In Gara 1 è scattato al comando il sempre più convincente russo Evgeny Bobryshev con una Honda molto a punto che gli ha permesso anche di cogliere il giro veloce della gara in 1’50”803. Alle sue spalle Ramon, Philippaerts, Cairoli e Desalle. Il cosacco resta al comando per 16 giri ma deve cedere al veemente ritorno della Teka Suzuki di Desalle lo precede sotto la bandiera a scacchi, terzo un consistente Ramon. Gli italiani Cairoli e Philippa erts hanno dato vita ad uno spettacolare duello che ha ricordato i GP dell’anno scorso, con Cairoli che alla fine l’ha spuntata nella lotta per il quarto posto sull’asso della Monster Energy Yamaha. In Gara 2 è scattato al comando Max Nagl con una delle sue tipiche partenze lanciate, seguito da Desalle, Cairoli, Ramon, Boog e Philippaerts. Nel corso del primo giro Cairoli supera tutti seguito da Desalle e va a vincere, mentre Max Nagl arretra e va a chiudere settimo, ottimo risultato per un atleta che corre con un chiodo a sostenere la clavicola infortunata nel GP di Francia. Terzo nella manche termina ancora Steve Ramon a conferma della splendida forma degli atleti Teka Suzuki sulla sabbia Lettone. In MX2 seconda vittoria per il giovanissimo olandese Jeffrey Herlings, trionfatore nel GP di casa in aprile. Herlings ha preceduto Roczen, Frossard e Musquin. Quest’ultimo rimane leader del Campionato con la Red Bull KTM SX 250 ATHENA e ha 74 punti di vantaggio sul tedesco Roczen (Teka Suzuki GET). Domenica prossima si replica con il classico GP della Svezia di Udevalla. Risultati GP Lettonia, 9° prova Campionato del mondo motocross MX1 Gara 1: 1. Desalle (Suzuki/BEL) dopo 20 giri; 2. Bobryshev (Honda/RUS)+12”451; 3. Ramon (Suzuki/BEL)+24”131; 4. Cairoli (KTM/ITA) +33”514; 5. Philippaerts (Yamaha/ITA) +33”072 Gara 2: 1. Cairoli (KTM/ITA) dopo 20 giri; 2. Desalle (Suzuki/BEL)+13”400; 3. Ramon (Suzuki/BEL) +25”199; 4. Bobryshev (Honda/RUS) +32”040; 5. Boog (Kawasaki/FRA)) +37”404 Giro più veloce: Bobryshev in 1’50”803 Classifica Campionato del mondo MX1: 1. Cairoli 384 punti; 2. Desalle 323; 3. Philippaerts 218; 4. Ramon 277;5. Nagl 276
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Piloti Clement Desalle
Articolo di tipo Ultime notizie