A Leon svetta ancora Tim Gajser nelle qualifiche della MXGP

Il portacolori della Honda Gariboldi ha concesso il bis di una settimana fa in Argentina. Attenzione però a Tony Cairoli e Max Nagl nella sua scia, che però approfittato del calo di Searle e della caduta di Bobryshev.

Tim Gajser (Honda Gariboldi) nello scorso GP di Argentina ha vinto la sua prima qualifica in MXGP e deve essergli piaciuto perché si è ripetuto anche qui in Messico. Gajser è andato in testa alla prima curva poi, dopo aver preso un buon margine sugli inseguitori, si è amministrato e domani avrà il diritto di scegliere per primo dove partire.

Dietro di lui se la sono giocata in tre: prima Tommy Searle (Monster DRT Kawasaki), poi Evgeny Bobryshev (Honda HRC) ed infine Antonio Cairoli (Red Bull KTM).

Il più accreditato dei tre a finire secondo è stato senza dubbio Searle che è rimasto in quella posizione per otto dei dodici giri della qualifica. L’inglese ha poi subito l’attacco di Bobryshev ed ha dovuto cedere la posizione. Bobryshev è scivolato al decimo passaggio, perdendo il secondo posto a favore di un “guardingo” Antonio Cairoli che si portato dietro anche Max Nagl (Rockstar Husqvarna) che ha rimontato ben quattro posizioni su un tracciato scivoloso.

Il Campione in Carica Romain Febvre (Monster Yamaha Factory) è “solo” quinto per alcuni errorini di troppo e precede Searle precipitato dalla seconda alla sesta piazza.

Kevin Strjibos (Suzuki World MXGP) è settimo davanti ad un Clement Desalle (Monster Kawasaki Racing) che piano piano sta prendendo il ritmo dei primi. Il belga precede l’olandese Glen Coldenhoff (Red Bull KTM) e Shaun Simpson che chiude la classifica dei primi dieci.

CLASSIFICHE QUALIFICA MXGP

1° Tim Gajser (Honda); 2° Antonio Cairoli (KTM); 3° Max Nagl (Husqvarna); 4° Evgeny Bobryshev (Honda); 5° Romain Febvre (Yamaha); 6° Tommy Searle (Kawasaki); 7° Kevin Strijbos (Suzuki); 8° Clement Devalle (Kawasaki); 9° Glen Coldenhoff (KTM); 10° Shaun Simpson (KTM); 11° Valentin Guillod (Yamaha); 12° Alessandro Lupino (Honda); 13° Jose Butron (KTM); 14° Kei Yamamoto (Honda); 15° Milko Potisek (Yamaha).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Evento GP del Messico
Sub-evento Sabato
Circuito MXGP Leon
Team Honda Gariboldi
Articolo di tipo Qualifiche