A Gajser le qualifiche di Loket, Cairoli settimo in rimonta

Ennesimo centro nella gara del sabato per il portacolori della Honda Gariboldi, che ha preceduto un redivivo Kevin Strijbos e Clement Desalle. Cairoli paga un contatto con quest'ultimo, ma poi sfodera una grande risalita.

Ennesima qualifica a favore di Tim Gajser (Honda Gariboli) nel GP della Repubblica Ceca. L’attuale Leader della classifica generale, già all’abbassarsi del cancello di partenza precede tutti e si invola mantenendo la testa fino al traguardo.

Alle sue spalle un redivivo Kevin Strjibos (Suzuki World MXGP) mette in mostra un buon ritmo gara. Partito in terza posizione, il belga supera il connazionale Glen Coldenhoff (Red Bull KTM) e sembra avvicinarsi a Gajser, ma l’impressione è che lo sloveno abbia abbondantemente calato il proprio ritmo. Terzo termina Clement Desalle (Monster Kawasaki) che è sempre più spesso fra i primi mentre Jeremy Van Horebeek (Monster Yamaha) gli arriva alle spalle e meno di due secondi.

Coldenhoff, dopo essere stato secondo per sette giri, cala vistosamente e si piazza quinto. Alle sue spalle troviamo il Campione in carica Romain Febvre (Monster Yamaha) che non è partito bene (undicesimo al primo passaggio) ma si è poi prodigato in una buona rimonta. Ad un certo punto ha anche insidiato la quinta piazza di Coldenhoff ma nel momento del sorpasso c’è stato un contatto ed il pilota Yamaha ha desistito.

Antonio Cairoli (Red Bull KTM) occupa il settimo posto, ma la sua qualifica non è stata esente da errori. Partito intorno alla quinta piazza, Cairoli si è toccato con Desalle in una curva ed è scivolato finendo 13esimo. Se consideriamo che al termine della prova è settimo, possiamo affermare che ha fatto una buona rimonta ed il ritmo gara messo in mostra fa ben sperare per le gare di domani.
Chiudono la classifica dei primi dieci: Christophe Charlier (Rockstar Husqvarna) seguito da Tommy Searle (Monster Kawasaki) e da Jordi Tixier (Monster Kawasaki).

Buona la 16esima posizione di Alessandro Lupino (Team Honda RedMoto) che ha fatto segnare buoni tempi. Lupino ha mantenuto un buon ritmo per tutta la gara terminando a ridosso di Gautier Pulin (Honda HRC) e di Max Nagl (Rockstar Husqvarna).

MXGP REPUBBLICA CECA – Classifica Qualifica MXGP

1° Tim Gajser (Honda); 2° Kevin Strjibos (Suzuki); 3° Clement Desalle (Kawasaki); 4° Jeremy Van Horebeek (Yamaha); 5° Glen Coldenhoff (KTM); 6° Romain Febvre (Yamaha); 7° Antonio Cairoli (KTM); 8° Christophe Charlier (Husqvarna); 9° Tommy Searle (Kawasaki); 10° Jordi Tixier (Kawasaki); 11° Shaun Simpson (KTM); 12° Evgeny Bobryshev (Honda); 13° Valentin Guillod (Yamaha); 14° Max Nagl (Husqvarna); 15° Gautier Paulin (Honda); 16° Alessandro Lupino (Honda); 17° Jake Nicholls (Husqvarna); 18° Jasikonis Arminas (Suzuki); 19° Dennis Hulrich (KTM); 20° Jose Butron (KTM).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross MxGP
Evento GP di Repubblica Ceca
Sub-evento Sabato
Circuito Loket MX
Team Honda Gariboldi
Articolo di tipo Qualifiche