20 tappe per il calendario 2019 della MXGP: in Italia confermate Imola ed Arco di Trento, da definire il GP di Lombardia

condivisioni
commenti
20 tappe per il calendario 2019 della MXGP: in Italia confermate Imola ed Arco di Trento, da definire il GP di Lombardia
Di: Adriano Dondi
06 lug 2018, 07:22

Anche nella prossima stagione si aggiungeranno delle nuove location come Hong Kong e la Cina, ma quasi certamente ci sarà anche il Kuwait.

Siamo appena oltre la metà del Mondiale MXGP 2018 e già Youthstream presenta il calendario gare 2019. Venti le prove in programma alle quali bisogna aggiungere il Motocross delle Nazioni che da sempre chiude la stagione iridata.

Nuove location sono state inserite in questa prima bozza. Sono la prima, segnalata con un TBA ma si dice che sarà il Kuwait ed entrano anche Hong Kong e la Cina, previste per il 27 aprile ed il 1° maggio.

Saranno poi ben sei le trasferte oltre oceano: la prima – l’Argentina – Hong Kong – Cine e la doppia in Indonesia in calendario a luglio. Per il resto nulla di nuovo a parte inversioni di date come l’Inghilterra a marzo che sarà la prima gara europea e la gara di Agueda in Portogallo spostata a settembre.

Per ora in Italia restano i tre GP programmati anche quest’anno. GP del Trentino ad Arco di Trento il 7 di aprile, il GP di Lombardia il 23 giugno ma con pista ancora da definire e la gara all’interno del tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola come prova di chiusura il 22 settembre.

Sei le prove del Mondiale Femminile. Si apre a Matterley Basin in Inghilterra e si chiude in Portogallo. Il GP del Trentino e quello di Lombardia saranno le tappe italiane.

La pista di Assen ospiterà il Motocorss of Nations programmato per il 29 settembre.

Per quanto riguarda i Campionati Europei, sono previste dieci prove per la EMX250 e sette per la EMX125. Mondiale in prova unica per la EMX65 e la EMX85 in Svizzera il 18 agosto, mentre i Veteran saranno di scena in Turchia il 1° settembre.

Data Gran Premio Pista
24 febbraio TBA TBA
10 marzo Argentina TBA
24 marzo Gran Bretagna Matterley Basin
31 marzo Olanda Valkenswaard
7 aprile Trentino Arco di Trento
21 aprile Hong Kong Hong Kong
1 maggio Cina Shanghai
12 maggio Russia Orlyonok
26 maggio Lettonia Kegums
2 giugno Germania Teutschenthal
16 giugno Francia Ernee
23 giugno Lombardia TBA
7 luglio Indonesia Pangkal Pinang
14 luglio Asia Semerang
28 luglio Repubblica Ceca Loket
4 agosto Belgio Lommel
18 agosto Svizzera Fraunefeld
1 settembre Turchia Afyonkarahisar
15 settembre Portogallo Agueda
22 settembre Italia Imola
29 settembre Motocross delle Nazioni Assen

 

 

Prossimo Articolo
Rientro vincente per Herlings in Indonesia, ma Cairoli non gli concede neanche un punto

Articolo precedente

Rientro vincente per Herlings in Indonesia, ma Cairoli non gli concede neanche un punto

Prossimo Articolo

Jasikonis è troppo dolorante e rinuncia al GP d'Asia per rientrare in Europa

Jasikonis è troppo dolorante e rinuncia al GP d'Asia per rientrare in Europa
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross MxGP
Autore Adriano Dondi