Max Anstie domina il GP di Lombardia

Max Anstie domina il GP di Lombardia

Secondo posto per Tim Gajser (Honda Gariboldi), mentre al terzo posto ecco Pauls Jonass

Max Anstie (Monster Energy DRT Racing) continua a macinare punti ed è incredibile il suo stato di forma e la velocità che mette in mostra ogni volta che scende in pista. A Mantova non si fa mancare niente, vince entrambe la manche e si porti a casa i 50 punti che gli permettono di salire al terzo posto della classifica generale. 

In gara uno, Max è passato in testa negli ultimi sei giri, nella seconda è andato davanti subito e “tanti saluti” a tutti.

Secondo, ma in virtù del piazzamento di gara due, si piazza Tim Gajser (Honda Gariboldi) che fa gli stessi punti di Pauls Jonass (Red Bull KTM Factory Racing) e mantiene invariato il distacco in Campionato rimasto a quattro punti.

Prima di questo GP, i pretendenti al titolo della MX2 potevano essere sei. Per quello che abbiamo visto oggi nelle due manche, pensiamo che la rosa sia ristretta a tre piloti, ovvero i primi tre della classifica di campionato.

Jordi Tixier (Monster Energy Kawasaki Racing) non ha preso parte alla gara per l’infortunio alla mano subito nelle cronometrate di ieri e questo doppio zero, lo ha di fatto escluso dai giochi.

Valentin Guillod (Standing Construct Yamaha Yamalube) è arrivato quarto nella prima manche, ma è stata soprattutto gara due, quella dove ha lasciato sul campo diversi punti a causa di cadute a ripetizione.

Il primo degli italiani, è Ivo Monticelli (Marchetti Racing Team KTM) che conquista un’ottima decima posizione in gara due e 11 importantissimi punti. In gara uno quando si è dovuto ritirare per problemi alla moto. A punti anche Samuele Bernardini (TM Racing Factory Team) così come Giuseppe Tropepe (due punti) – Nicholas Lapucci (Team Assomotor Honda) e Simone Furlotti.

(Foto: Alessandro Tiraboschi)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Piloti Max Anstie
Articolo di tipo Ultime notizie