Gajser vince ad Assen e prende la "Red Plate"

Max Anstie si è dovuto accontentare della piazza d'onore, con Van Doninck che si è piazzato terzo

Gajser vince ad Assen e prende la "Red Plate"

Sembrava che le piste sabbiose non fossero quelle tra le sue preferite ma qui, ad Assen, su un tracciato che più sabbioso non si può, Tim Gajser (Honda Gariboldi) con un primo ed un secondo di manche, vince il GP d’Olanda della MX2 e si porta pure in testa al Campionato. 

Prima di questa gara, Gajser era secondo in classifica con quattro punti di svantaggio da Pauls Jonass (Red Bull KTM Factory). Ora le parti si sono invertite, è primo lui con tredici punti davanti al pilota della KTM.

A dire il vero, la fortuna ha dato una piccola mano al pilota Honda sotto forma di una caduta di Jonass alla prima curva di gara due.

Il pilota KTM è dovuto rientrare in Pit Lane ed i meccanici gli hanno completamente tolto il gruppo freno anteriore fortemente danneggiato. Ritornato in pista ultimissimo, Pauls inizia una rimonta che lo porta fino al tredicesimo posto. Se pensiamo che ha corso praticamente tutta gara due senza il freno anteriore, davvero una prestazione di grande rilievo.

Max Anstie vince la seconda manche, si prende anche il secondo gradino del podio, ma non recupera punti, anzi ne perde e ora si fa tutto più difficile. E’ vero che ci sono ancora 100 punti in ballo ma, onestamente e salvo sorprese, ora il titolo è un affare fra Gajser e Jonass.

Un ottimo Brent Van Doninck (Kemea Yamaha Yamalube) è terzo dopo aver disputato due ottime manche.

Julien Lieber (Team Standing Construct Yamaha Yamalube) e Jeremy Seewer (Team Rockstar Energy Suzuki Europe) chiudono la classifica dei primi cinque.

Capitolo italiani. Ivo Monticelli (Marchetti Racing KTM ) e Samuele Bernardini (TM Racing Factory Team) ha fatto due manche simili. Infatti i due terminano il GP 17° e 18° distanziati di un punto.

Continua l’esperienza in MX2 di Nicholas Lapucci (Team Assomotor Honda). Dopo aver conquistato il suo primo punto mondiale domenica scorsa a Mantova, Nicholas ne prende un altro sulla sabbia olandese.

 

MX2 - Assen - Gara 1

MX2 - Assen - Gara 2

condivisioni
commenti
Jordi Tixier operato: fuori per l'intera stagione

Articolo precedente

Jordi Tixier operato: fuori per l'intera stagione

Prossimo Articolo

Graulus e Jacobi con JTech Honda nel 2016

Graulus e Jacobi con JTech Honda nel 2016
Carica commenti