Musquin ferma la maledizione di Loket

Il francese è riuscito ad imporsi su un tracciato che in passato gli aveva portato solo disavventure

Musquin ferma la maledizione di Loket
Carica lettore audio
Marvin Musquin è riuscito finalmente a porre fine alla striscia negativa che lo perseguitava a Loket, dove nel 2008 si era fratturato un piede e nel 2009 si era arreso per un problema tecnico alla sua moto. Quest'anno il francese della KTM non ha sbagliato niente e si è imposto nel Gp di Repubblica Ceca della classe MX2 del Mondiale Motocross. Il leader del mondiale si è inchinato a Ken Roczen nella prima manche, ma ha vinto proprio davanti al pilota tedesco nella seconda e, in virtù del maggior peso attribuito da sempre alla Moto2 ha conquinstato il gradino più alto del podio. Ovviamente Roczen ha terminato quindi il weekend in seconda piazza, davanti a Gautier Paulin, che ha portato la sua Yamaha per la seconda volta sul podio in questa stagione, conquistando un sesto ed un terzo posto nelle due gare di Loket. Nella classifica di campionato invece comanda sempre Musquin con un vantaggio di 78 lunghezze nei confronti di Roczen. Terzo c'è invece Steven Frossard, staccato più di 100 punti, che in Repubblica Ceca non è riuscito a fare meglio del settimo posto finale. MOTOCROSS MX2, Loket, 8/08/2010 Classifica gara 1 (primi dieci) 1. Ken Roczen (GER, Suzuki), 39'33"781 2. Marvin Musquin (FRA, KTM) +30"926 3. Jeffrey Herlings (NED, KTM) +35"408 4. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki) +37"549 5. Shaun Simpson (GBR, KTM) +52"968 6. Gautier Paulin (FRA, Yamaha) +56"169 7. Christophe Charlier (FRA, Yamaha) +57"223 8. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki) +1'00"372 9. Joel Roelants (BEL, KTM) +1'01"813 10. Harri Kullas (FIN, Yamaha) +1'11"753 MOTOCROSS MX2, Loket, 8/08/2010 Classifica gara 2 (primi dieci) 1. Marvin Musquin (FRA, KTM), 38'58"574 2. Ken Roczen (GER, Suzuki) +0"516 3. Gautier Paulin (FRA, Yamaha) +43"397 4. Steven Frossard (FRA, Kawasaki) +58"354 5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki) +1'14"565 6. Shaun Simpson (GBR, KTM) +1'24"314 7. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki) +1'28"202 8. Zach Osborne (USA, Yamaha) +1'29"270 9. Joel Roelants (BEL, KTM) +1'29"793 10. Valentin Teillet (FRA, KTM) +3'41"077 MOTOCROSS MX2, Loket, 8/08/2010 Classifica finale Gp di Repubblica Ceca (primi dieci) 1. Marvin Musquin (FRA, KTM) 47 punti 2. Ken Roczen (GER, Suzuki) 47 3. Gautier Paulin (FRA, Yamaha) 35 4. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki) 34 5. Shaun Simpson (GBR, KTM) 31 6. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki) 27 7. Steven Frossard (FRA, Kawasaki) 25 8. Joel Roelants (BEL, KTM) 24 9. Zach Osborne (USA, Yamaha) 23 10. Harri Kullas (FIN, Yamaha) 21 La classifica del campionato (primi dieci): 1. Marvin Musquin (FRA, KTM) 527; 2. Ken Roczen (GER, Suzuki) 449; 3. Steven Frossard (FRA, Kawasaki) 404; 4. Jeffrey Herlings (NED, KTM) 391; 5. Shaun Simpson (GBR, KTM) 329; 6. Zach Osborne (USA, Yamaha) 313; 7. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki) 302; 8. Joel Roelants (BEL, KTM) 298; 9. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki) 293; 10. Harri Kullas (FIN, Yamaha) 254. La classifica del campionato costruttori: 1. KTM 576; 2. Suzuki 473; 3. Kawasaki 424; 4. Yamaha 414; 5. Honda 97; 6. TM 34.
condivisioni
commenti

Roczen fa finalmente centro a Lommel

Fine dei giochi: Musquin si conferma campione