Monticelli: "Ho raccolto meno di quanto pensassi"

condivisioni
commenti
Monticelli:
Di: Adriano Dondi
03 ago 2015, 12:20

In generale quello del Belgio non è stato un Gp troppo favorevole al Team Marchetti Racing

Girare a Lommel è difficile, molto difficle. Correrci è forse peggio perché devi andare più veloce possibile. Ma questa è Lommel, non una pista qualsiasi. E’ veramente un mare di sabbia con le traiettorie che cambiano giro dopo giro. Su questo tracciato, il Team Marchetti Racing ha affrontato il quattordicesimo appuntamento del Mondiale MXGP.

Nella MX2, Ivo Monticelli poteva raccogliere più punti di quelli presi, ma qualche caduta di troppo e la stanchezza che inevitabilmente arriva, non lo hanno fatto andare oltre il tredicesimo posto finale. Nella categoria maggiore, la MXGP, Josè Butron si è portato a casa undici punti, con due manche accorte ma allo stesso tempo determinate e grintose.

Josè Butron: "Qui a Lommel, se non riesci a trovare il giusto feeling non vai molto avanti. Mi sono preparato sulla sabbia nei giorni precedenti, ma non avevo il ritmo giusto ed ho faticato molto. Undici punti sono buoni ma devo fare meglio".

Ivo Monticelli: "Quando sono sceso in pista per i primi giri, ho avuto delle buone sensazioni ma poi con il passare del tempo la situazione non è migliorata. Mi sono innervosito ed ho commesso qualche errore. Ho cercato di fare due manche senza errori ma, complice la pista e la stanchezza, ho raccolto meno di quanto pensassi".

Prossimo articolo Mondiale Cross Mx2
Jeffrey Herlings completa la festa KTM in Francia

Articolo precedente

Jeffrey Herlings completa la festa KTM in Francia

Prossimo Articolo

Graulus e Jacobi con JTech Honda nel 2016

Graulus e Jacobi con JTech Honda nel 2016
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Piloti Ivo Monticelli , José Antonio Butrón
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Commento