Acuto di Max Anstie nelle qualifiche di Lommel

Acuto di Max Anstie nelle qualifiche di Lommel

Il pilota della Kawasaki si è confermato in grande forma anche in Belgio dopo aver fatto bene a Loket

Se il buon giorno si vede dal mattino, anzi dal pomeriggio, possiamo dire che Max Anstie domani, qui a Lommel, potrebbe far suo il GP. Già la settimana scorsa, a Loket, Anstie aveva vinto la qualifica del sabato e solo la caduta in gara due, gli ha impedito di fare il pieno di 50 punti.

Max, e la sua Kawasaki marchiata Monster, sono stati davanti per tutti i venti minuti della manche più i due canonici giri finali.

Petar Petrov si piazza alle sue spalle ma anche lui non scherza. Primo nelle libere, primo nelle cronometrate e secondo nella qualifica. Davvero un bel ruolino di marcia, per ora. Terzo Pauls Jonass, che abbiamo già detto fa parte di quel gruppo di piloti in grado di vincere, quarto un Van Doninck a suo agio su questa pista.

Quinto chiude un Jeremy Seewer convincente, sesto è Jordi Tixier che, partito terzo, ha piano piano perso terreno. Tim Gajser ha terminato la prova soltanto 11esimo, ma è stato “centrato” al primo giro dal suo compagno di squadra Zaragoza ed è dovuto ripartire ultimissimo.

In difesa in nostri portacolori. Monticelli ha collezionato almeno un paio di cadute ed ha chiuso 19esimo. Samuele Bernardini termina 20esimo.

Foto: Adriano Dondi

 

Mondiale Cross MX2 - Gp del Belgio - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Piloti Petar Petrov , Pauls Jonass , Max Anstie
Articolo di tipo Qualifiche