Jorge Prado si prende Loket e la Tabella Rossa del Mondiale MX2

condivisioni
commenti
Jorge Prado si prende Loket e la Tabella Rossa del Mondiale MX2
Di: Adriano Dondi
22 lug 2018, 20:01

Il pilota spagnolo della KTM concretizza il sorpasso ai danni di un Pauls Jonass quarto e sempre più in difficoltà. Sul podio salgono anche Vlaanderen e Covington.

Jorge Prado, Red Bull KTM
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Calvin Vlaanderen
Pauls Jonass, Red Bull KTM
Jorge Prado
Pauls Jonass, Red Bull KTM
Thomas Covington
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing

Nella doppia trasferta asiatica c’è stato l’aggancio, in Repubblica Ceca il sorpasso. Jorge Prado porta infatti a termine la sua strategia ed ora si trova con la Tabella Rossa di Leader del Mondiale MX2 fra le mani. Una leadership meritata perchè lo spagnolo, direttamente gestito dalla struttura di Caludio De Carli, sta dimostrando maturità e intelligenza, cosa non da poco vista la sua giovanissima età (è nato il 5 gennaio 2001).

Prado porta a sette le sue vittorie nel 2018 (Jonass è fermo a cinque) mentre la sua presenza sul podio arriva a quota dodici (Jonass è a nove). Ovviamente non sappiamo se lo spagnolo vincerà il titolo però sappiamo che è in grado di farlo e la certezza che aveva Jonass ad inizio stagione sembra svanita.

Sul secondo gradino del podio sale Calvin Vlaanderen che conquista gli stessi punti di Prado ma, come sappiamo, il regolamento premia chi ottiene il miglior risultato in gara due. In ogni caso il sudafricano della HRC ci sta prendendo gusto e con il terzo podio consecutivo e dopo la vittoria della prima manche, sembra poter ambire alla terza posizione della classifica generale detenuta da Thomas Olsen, distante 40 punti.

Dopo aver vinto la gara di qualifica, Thomas Covington è terzo con 44 punti (uno in meno della coppia di testa), frutto di due secondi posti. Quarto e fuori dal podio finisce Pauls Jonass che da come guida si vede quanto sia sotto pressione. Thomas Olsen è quinto soltanto per il mediocre risultato della prima manche (è settimo) dove è quasi caduto al via ripartendo ultimo ma rimontando da oltre la ventesima piazza. Nella seconda finisce quarto.

Bene il rientro di Hunter Lawrence che si prende il sesto posto davanti ad Henry Jacobi ed al nostro Michele Cervellin. Il portacolori del Team italiano SM Action Yamaha ha disputato due manche convincenti. Nella prima parte bene, resta nei prime sei per metà gara poi, purtroppo, gli si spegna la moto e perde posizioni. Ripartito dodicesimo chiude 11° alle spalle del compagno di squadra Renaux. Nella seconda scatta nei primi dieci e chiude settimo.

Gara complicata per Jago Geerts che chiude soltanto nono mentre Maxime Renaux, presente come Wild Card visto che il “suo” Campionato è l’Europeo EMX250, è decimo assoluto. Con il ritorno in Europa aumenta la presenza di piloti italiani. Dopo Cervellin il migliore è Simone Furlotti, suo compagno di squadra, che chiude 18° nonostante il ritiro in gara uno per una caduta con un altro pilota. Nicola Bertuzzi del Team Silver Action si porta a casa due bei punticini, mentre Michael Mantovani, pure lui Wild Card, ha fatto un buon allenamento.

GP DELLA REPUBBLICA CECA – Classifica GP

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 45 punti; 2° Calvin Vlaanderen – Team HRC 45; 3° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 44; 4° Pauls Jonass - Red Bull KTM 34; 5° Thomas Olsen – Rockstar Husqvarna 32; 6° Hunter Lawrence – Honda 114 Motorsports 31; 7° Henry Jacobi – STC Racing 26; 8° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 24; 9° Jago Geerts – Kemea Yamaha 24; 10° Maxime Renaux – SM Action Yamaha 22.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 595 punti; 2° Pauls Jonass – Red Bull KTM 584; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 454; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 427; 5° Kalvin Vlaanderen - Team HRC 414; 6° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 375; 7° Jago Geerts – Kemea Yamaha 310; 8° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 279; 9° Henry Jacobi – STC Racing 249; 10° Davy Pootjes – LRT KTM 218.

Prossimo Articolo
In Repubblica Ceca è arrivata la quarta pole stagionale di Thomas Covington

Articolo precedente

In Repubblica Ceca è arrivata la quarta pole stagionale di Thomas Covington

Prossimo Articolo

Jorge Prado fa doppietta in MX2 in Belgio e allunga su Pauls Jonass

Jorge Prado fa doppietta in MX2 in Belgio e allunga su Pauls Jonass
Carica commenti