Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
88 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
33 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Gara in
08 Ore
:
19 Minuti
:
41 Secondi

Jorge Prado fa doppietta in MX2 in Belgio e allunga su Pauls Jonass

condivisioni
commenti
Jorge Prado fa doppietta in MX2 in Belgio e allunga su Pauls Jonass
Di:
6 ago 2018, 08:07

Il pilota spagnolo della KTM ha fatto la differenza anche a Lommel e comincia ad allungare le proprie mani sul titolo iridato, mentre l'estone sembra non riuscire ad uscire dal suo momento di difficoltà.

Thomas Olsen, Rockstar Husqvarna
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Jorge Prado, Red Bull KTM
Jorge Prado, Red Bull KTM
Pauls Jonass, Red Bull KTM
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Calvin Vlaanderen
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing

Sulla sabbia di Lommel Jorge Prado prova ad allungare su Pauls Jonass e tenta il primo strappo. Con due manche comandate entrambe dal primo all’ultimo giro, il giovanissimo pilota spagnolo del Team Red Bull KTM dimostra che la Tabella Rossa è meritata. Quello che ci ha sorpreso è l’intelligenza dimostrata nel saper interpretare la gara ma, soprattutto, il saper mettere pressione al Campione in carica della MX2.

Da diversi GP Prado detta i tempi e costringe Jonass all’errore. Anche qui in Belgio, per il quindicesimo round stagionale, Jonass ha commesso parecchi errori dovuti, a nostro parere, alla foga di dimostrare che è lui il migliore e non lo spagnolo. In gara uno, mentre era alle spalle di Prado, scivola terminando quarto.

Nella seconda, proprio per cercare di non farsi superare da Prado, scivola dopo appena poche curve e scende in 14° posizione. Cerca di rimontare, ma la concentrazione se n’è andata e non riesce a far meglio del sesto posto. Prado ringrazia ed ora è al comando con ventotto punti di vantaggio.

Sesto podio stagionale per Thomas Covington ma ancora nessuna vittoria per lui.L’americano ha anche fatto quattro pole ma, per un motivo o per l’altro, il primo gradino del podio gli è sempre sfuggito. Alle sue spalle si piazza Thomas Olsen, suo compagno di squadra, il quale vanta un podio in più di lui, ma soprattutto ha nel suo paniere la vittoria nel GP della Lettonia. Jago Geerts davanti al pubblico di casa è quarto. Una posizione che certamente non lo soddisfa ma paga il settimo posto nella prima manche, mentre nella seconda rimonta dalla sesta alla seconda piazza mandando il visibilio il pubblico locale.

Quinto è Jonass del quale abbiamo già detto, sesto invece è Cavin Vlaanderen con un quinto ed un settimo di manche. Dal settimo al nono posto troviamo tre piloti inglesi. Nell’ordine sono: Conrad Mewse – Ben Watso e Adam Sterry. Chiude la Top Ten Brent Van Doninck.

Alterna la prestazione di Michele Cervellin. Il veneto del Team SM Action Yamaha fa una buona prima frazione terminata al non posto. Nella seconda parte nei primi cinque, ma scivola alla prima curva e si ritrova ultimo. Nel rimontare scivola di nuovo e viene “centrato” dal suo compagno di squadra che si trovava a pochissimi metri da lui. Ripartito, si deve ritirare quasi subito per un problema tecnico. Punti anche per Morgan Lesiardo, finalmente più concreto rispetto alle gare precedenti mentre Simone Furlotti non ottiene nessun punto.

GP DEL BELGIO – Classifica GP

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 50 punti; 2° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 42; 3° Thomas Olsen Rockstar Husqvarna 38; 4° Jago Geerts – Kemea Yamaha 36; 5° Pauls Jonass - Red Bull KTM 33; 6° Calvin Vlaanderen – Team HRC 30; 7° Conrad Mewse – Hitachi KTM UK 28; 8° Ben Watson – Kemea Yamaha 26; 9° Adam Sterry – F&H Racing Team 25; 10° Brent Van Doninck – Giga Procross 21.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 645 punti; 2° Pauls Jonass – Red Bull KTM 617; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 492; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 453; 5° Kalvin Vlaanderen - Team HRC 444; 6° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 417; 7° Jago Geerts – Kemea Yamaha 346; 8° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 291; 9° Henry Jacobi – STC Racing 261; 10° Davy Pootjes – LRT KTM 218.

Prossimo Articolo
Jorge Prado si prende Loket e la Tabella Rossa del Mondiale MX2

Articolo precedente

Jorge Prado si prende Loket e la Tabella Rossa del Mondiale MX2

Prossimo Articolo

Michele Cervellin firma con SM Action Yamaha per la stagione 2019

Michele Cervellin firma con SM Action Yamaha per la stagione 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Lommel
Sotto-evento Domenica
Location Lommel
Piloti Jorge Prado
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Adriano Dondi