Il "solito" Jeffrey Herlings vince le qualifiche del GP di Francia

Dylan Ferrandis ha provato a batterlo sulla pista di casa, ma non c'è stato nulla da fare: l'olandese della KTM ha preso subito il comando ed è rimasto in testa fino alla bandiera a scacchi, precedendo il francese e Pauls Jonass.

Dylan Ferrandis (Monster Kawasaki) ha provato a vincere le qualifiche davanti al pubblico di casa ma Jeffrey Herlings (Red Bull KTM) non glielo ha permesso. Partito in testa, Herlings ci è rimasto per tutti i tredici giri della qualifica facendo segnare anche la migliore prestazione cronometrica sul giro.

Da parte sua Ferrandis ha fatto tutto quello che poteva. Si è subito sbarazzato di Pauls Jonass che era partito alle spalle del compagno di squadra Herlings e si è messo subito all’inseguimento dell’olandese il quale, da parte sua, ha inanellato una serie di giri veloci portando il suo vantaggio a circa dieci secondi.

Alle spalle di Jonass, giunto quindi terzo, arriva Alexandr Tonkov (Wilvo Standing Yamaha) il quale precede un altro francese: Benoit Paturel (Kemea Yamaha). La quinta piazza se l’aggiudica Jeremy Seewer (Suzuki World MX2) ma dopo una rimonta di ben dieci posizioni. Settimo è Max Anstie (Rockstar Husqvarna) mentre ottavo è ancora un ottimo Michele Cervellin (Honda Martin), sempre più spesso nei primi dieci. Brian Bogers e Calvin Vlaanderen, entrambi del Team HSF Logistic – KTM, chiudono la top ten.

Dopo Cervellin, il secondo degli italiani in classifica è Simone Zecchina (CDP Cortenuova Yamaha) che è 18esimo mentre Giuseppe Tropepe termina 23esimo. Il nuovo acquisto del Team JTech Honda era partito intorno alla quindicesima piazza ma poi è caduto finendo addirittura 31esimo. Con determinazione è risalito in sella recuperando otto posizioni. Gli altri “azzurri”: Simone Furlotti è 27esimo – Ivo Monticelli 28esimo – Nicholas Lapucci 34esimo e Samuele Bernardini 36esimo ma a causa di una caduta mentre si trovava all’undicesimo posto.

MXGP FRANCIA - CLASSIFICA QUALIFICHE MX2

1° Jeffrey Herlings (KTM); 2° Dylan Ferrandis (Kawasaki); 3° Pauls Jonass (KTM); 4° Alexandr Tonkov (Yamaha); 5° Benoit Paturel (Yamaha); 6° Jeremy Seewer (Suzuki); 7° Max Anstie (Husqvarna); 8° Michele Cervellin (Honda); 9° Brian Bogers (KTM); 10° Calvin Vlandereen (KTM); 11° Petar Petrov (Kawasaki); 12° Jorge Saragoza (Honda); 13° Konrad Mewse (Husqvarna); 14° Vsevolod Brylyakov (Kawasaki); 15° Thomas Covington (Husqvarna); 16° Dakota Alix (Yamaha); 17° Henry Jacobi (Honda); 18° Simone Zecchina (Yamaha); 19° Grisha Ivanov (KTM); 20° Nathan Renkens (KTM.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Evento GP di Francia
Sub-evento Sabato
Piloti Jeffrey Herlings
Team Red Bull KTM Factory Racing
Articolo di tipo Qualifiche