Finalmente Covington: prima vittoria per il pilota dell'Husqvarna in Turchia

condivisioni
commenti
Finalmente Covington: prima vittoria per il pilota dell'Husqvarna in Turchia
Di: Adriano Dondi
03 set 2018, 08:57

Approfittando di un discusso contatto tra i due piloti della KTM in gara 1, si è preso il gradino più alto del podio. Nella lotta per il titolo, Jonass recupera qualche punto su un Prado in difficoltà e torna a sole 24 lunghezze di distanza.

Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Pauls Jonass
Jorge Prado, Red Bull KTM
Thomas Olsen, Rockstar Husqvarna
Pauls Jonass, Red Bull KTM
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Thomas Covington, Rockstar Husqvarna
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory

Dopo cinque gare vinte consecutivamente da Jorge Prado, nel secondo GP corso in terra turca (il primo è stato nel 2009) cambia il nome del vincitore. Fino ad ora aveva vinto per cinque volte la gara di qualifica del sabato. Adesso, finalmente, per la prima volta in questo campionato Thomas Covington è riuscito a salire sul gradino più alto del podio.

Non ha certamente demeritato ma la prima frazione gli è stata regalata dal contatto tra i due “galletti” del Team Red Bull KTM. Un contatto nel corso della prima manche che non ha scatenato polemiche visibili, ma che certamente non ha tranquillizzato l’armonia fra il Campione in carica ed il giovane spagnolo che si vuole appropriare del titolo 2018.

Prado, mentre era secondo alle spalle di Jonass, ha “forzato” il sorpasso e i due si sono trovati sulla stessa linea. Lo spagnolo è riuscito a rimanere in piedi, il lettone invece è caduto perdendo diverse posizioni. Sul traguardo Prado è terzo preceduto da Covington e Lawrence mentre Jonass è soltanto sesto. Altri punti quindi conquistati da Jorge ma che ha dovuto restituire in gara due per una prestazione incolore, che lo ha visto terminare sesto mentre Pauls ha chiuso primo.

Detto dei due pretendenti al titolo, passiamo ai risultati degli altri. Covington è primo, Jonass è secondo, Olsen è terzo. Hunter Lawrence termina il GP con gli stessi punti di Olsen ma il terzo gradino del podio va al danese dell’Husqvarna. Buono il quinto posto di Ben Watson autore di due quarti posti e buono anche il settimo piazzamento del suo compagno di squadra Anthony Rodriguez (settimo e sesto).

Dopo aver saltato il GP di Bulgaria rientra Michele Cervellin. Il pilota italiano fa nono e decimo e si prende l’ottavo posto assoluto di giornata portandosi inoltre a nove punti dalla settima piazza nella classifica generale. Nono è Henry Jacobi mentre decimo termina Kalvin Vlaanderen, autore di una spettacolare caduta in gara uno che ne ha compromesso il risultato finale.

Simone Furlotti, compagno di squadra di Michele Cervellin nel Team SM Action Yamaha, termina un GP molto positivo. Con partenze sempre fra i primi, il pilota di Salsomaggiore chiude una gara concreta, completata da due buoni risultati: un undecimo in gara uno ed un dodicesimo in gara due.

Dopo tre gare consecutive dove si è partiti dalla Svizzera e si è arrivati in Turchia passando per la Bulgaria, il Mondiale MXGP si prende una settimana di pausa prima di andare ad Assen, in Olanda, dove è quasi certo che si assegnerà il titolo MXGP 2018.

GP DI TURCHIA – Classifica GP

1° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 45 punti; 2° Pauls Jonass - Red Bull KTM 40; 3° Thomas Olsen – Rockstar Husqvarna 38; 4° Hunter Lawrence – Honda 114 Motorsports 38; 5° Ben Watson – Kemea Yamaha 36; 6° Jorge Prado - Red Bull KTM 47; 7° Anthony Rodriguez – Kemea Yamaha 29; 8° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 23; 9° Henry Jacobi – STC Racing 23; 10° Calvin Vlaanderen - Team HRC 21.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Jorge Prado - Red Bull KTM 773 punti; 2° Pauls Jonass – Red Bull KTM 749; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 593; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 551; 5° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 525; 6°

Calvin Vlaanderen - Team HRC 483; 7° Jago Geerts – Kemea Yamaha 346; 8° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 337; 9° Hunter Lawrence – Honda 114 Motorsport 305; 10° Henry Jacobi – STC Racing 301.

Prossimo articolo Mondiale Cross Mx2
Quinta pole stagionale per Pauls Jonass nel GP di Turchia

Articolo precedente

Quinta pole stagionale per Pauls Jonass nel GP di Turchia

Carica commenti

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Afyonkarahisar
Piloti Thomas Covington , Pauls Jonass , Jorge Prado
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Gara