A Petar Petrov le libere della MX2 a Lommel

A Petar Petrov le libere della MX2 a Lommel

Il pilota della Kawasaki ha preceduto la Yamaha di Van Doninck e poi il britannico Max Anstie

Qui a Lommel, le prove libere della MX2 parlano bulgaro. E’ Petar Petrov (Monster Energy Kawasaki Racing) a fare il tempo di 1'45"614 davanti al giovane e sempre più convincente Brent Van Doninck (Kemea Yamaha Yamalube) staccato di soli 845 millesimi.

Terzo, a quasi due secondi, è l’inglese Max Anstie del Team capitanato da Dixon, quarto il Campione in carica Jordi Tixier, mentre quinto è al momento Pauls Jonass (Red Bull KTM Factory Racing).

Ovviamente siamo solo alle prime battute di questo GP e la pista, al momento, non è molto “bucata”. Con le prove cronometrate avremo sicuramente un quadro più veritiero delle forze in campo. Come da pronostico, gli italiani sono lontani. La sabbia non è sicuramente il fondo che prediligono i nostri piloti. Samuele Bernardini (TM Racing Factory Team) è 21esimo, Ivo Monticelli (Marchetti Racing Team KTM) è 22esimo.

Foto: Adriano Dondi

 

Mondiale Cross MX2 - Gp del Belgio - Prove Libere

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Mondiale Cross Mx2
Piloti Petar Petrov , Max Anstie
Team Red Bull KTM Factory Racing
Articolo di tipo Prove libere
Tag ktm