Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
GP del Belgio
29 ago
-
01 set
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di Gran Bretagna
23 ago
-
25 ago
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
Rally di Germania
22 ago
-
25 ago
Shakedown in
00 Ore
:
00 Minuti
:
25 Secondi
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
7 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
42 giorni

Weekend sotto le attese per Galbiati a Spa-Francorchamps

condivisioni
commenti
Weekend sotto le attese per Galbiati a Spa-Francorchamps
Di:
1 ago 2017, 09:08

Sul tracciato belga Kikko Galbiati è stato sfortunato in Gara 1, mentre nella seconda manche ha chiuso in quinta posizione.

Quello di Spa-Francorchamps è stato un weekend in bianco e nero, sicuramente sotto le attese per Kikko Galbiati. Andando per gradi, possiamo affermare che la prima sessione di prove libere è stata molto positiva. Il tracciato belga era umido e nonostante questo la macchina è stata performante e il feeling di Kikko con la pista, a lui sconosciuta, è stato molto buono.

A Spa le condizioni meteo sono mutevoli e nella seconda sessione di prove libere, la pista si è completamente asciugata e ha cominciato a “gommarsi”. Condizioni che hanno creato molti problemi di sovrasterzo, rendendo la macchina difficile da guidare. Con il lavoro svolto insieme al team, le qualifiche hanno mostrato un’ottima vettura, adatta a qualsiasi condizione.

Gara 1 è stata condizionata da una qualifica non felice del compagno di Kikko, ovviamente la non era quella usuale e la rimonta è stata difficile. Purtroppo nell’ultimo giro prima di rientrare ai box, Roda si è toccato con un doppiato danneggiando la macchina, senza dare a Kikko la possibilità di salire per il suo stint. L’amarezza è stata tanta perché il podio era a portata di mano.

Lo start di gara 2 è stato buono nonostante la macchina presentasse un po’ di sottosterzo. Kikko si è distinto mantenendo la posizione oltre a cercare di scalare la classifica. Purtroppo l’ingresso di una doppia Safety Car ha ribaltato tutte le carte in gioco. Bene anche il compagno Roda che nel suo stint è stato protagonista di una bella frazione, battagliando con i nuovi leader della classifica. Sotto la bandiera a scacchi la quinta posizione non permetteva a Kikko di riagganciare la leadership del campionato. Dopo SPA, la classifica vede Kikko in ritardo di sei lunghezze sulla coppia in testa alla classifica. Il prossimo appuntamento sarà in terra di Germania al Nurburgring il 15-17 Settembre.

Kikko Galbiati: “Purtroppo è stato un weekend da dimenticare, l’unica nota positiva è stata la consapevolezza dei nostri mezzi. Dopo un primo momento critico, la vettura era fantastica. Purtroppo il Motorsport è anche questo. Adesso sicuramente ci concentreremo al massimo per cercare di recuperare lo svantaggio e riprendere la leadership in campionato. È stato un week end non tanto positivo ma in un campionato può capitare e torneremo ancora più forti nel prossimo appuntamento del Nurburgring. Ringrazio la mia famiglia, Gagà Milano che mi sostiene dall’inizio dell’anno, la KMO, K32 e tutti i miei amici che mi seguono e vengono a trovarmi”.

Prossimo Articolo
Scheuschner e Still centrano la prima vittoria a Spa-Francorchamps

Articolo precedente

Scheuschner e Still centrano la prima vittoria a Spa-Francorchamps

Prossimo Articolo

Kikko Galbiati presenta il progetto "Disegna la livrea e vinci Imola"

Kikko Galbiati presenta il progetto "Disegna la livrea e vinci Imola"
Carica commenti