Venturi-Maino replicano il successo di Gara 1

Venturi-Maino replicano il successo di Gara 1

Il contatto fra Moccia e Hayek ha favorito la fuga degl italiani, davanti ad Amos e Bellini

È andata a Venturi-Maino la “bella” con Babini-Moccia nel terzo incontro del Trofeo Lamborghini che si è disputato a Spa. I due equipaggi si erano aggiudicati rispettivamente gara-1 e gara-2, con il secondo posto che era andato al rivale. In gara-3 ha invece prevalso quello Venturi-Maino, dopo che Moccia ha compiuto un’escursione fuoripista e poi ha avuto un contatto con Hayek (in coppia con Kox), che ha avuto come conseguenza il ritiro di entrambi. Al via della gara Maino è scattato molto bene dalla seconda posizione e ha subito scavalcato il poleman Moccia. I due hanno quindi iniziato a lottare per la leadership, fin quando Moccia non ha appunto compiuto un’escursione fuoripista, scivolando quarto. Dietro Maino si è così portato Amos (che corre da solo), davanti a Hayek. Ma poco dopo Moccia, nel tentativo di rimontare, si è toccato con Hayek e con l’uscita di scena dei due è salito al terzo posto il gentleman Bellini (che corre da solo). Venturi ha quindi mantenuto la leadership sino al traguardo, tagliandolo con un notevole vantaggio su Amos e Bellini. Trofeo Lamborghini, Spa 31/7/2010 Classifica finale di gara-3 1. Venturi-Maino (Black Bull Swiss Racing) 16 giri in 41’45”171, media 161,04 km/h 2. Amos (Touringauto) a 22.582 3. Bellini (Bonaldi Motorsport) a 27.964 4. Kalff-Kamphues (Automobili Lamborghini) a 42.370 5. Leimer H.-Lucas (Autovitesse Garage R. Affolter Suisse) a 1:39.041 6. Štovicek (Charouz-Gravity Racing) a 1 giro 7. Green-Barker (Automobili Lamborghini) a 10 laps 8. Leimer C.-Navarro (Autovitesse Garage R. Affolter Suisse) a 10 giri 9. Hayek-Kox (Blancpain Reiter Engineering) a 11 giri 10. Babini-Moccia (MIK Corse) a 11 giri 11. Pronk (Blancpain Reiter Engineering) a 12 giri Giro più veloce: Venturi, 2’28”753 alla media di 169,51 km/h Classifiche di campionato Professionisti: 1. Venturi 90; 2. Babini 84; 3. Kox 58; 4. Navarro 34; 5. Jarek Janis 7; 6. Erik Janis 6 Gentleman: 1. Amos 90; 2. Bellini, Maino 76; 4. Hayek 58; 5. Thurn und Taxis 45; 6. Leimer 43
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Articolo di tipo Ultime notizie