Lind, Postiglione e Kodric nelle seconde qualifiche di Spa

Rimandato da venerdì pomeriggio a sabato mattina, il secondo turno di prove cronometrate del monomarca Huracan ha visto il primato dei solitari dei team Raton, Imperiale e Bonaldi...

Movimentatissime qualifiche per la seconda corsa del Lamborghini Blancpain Super Trofeo alla vigilia della 24 Ore di Spa-Francorchamps, peraltro rinviata da venerdì pomeriggio a sabato mattina a causa del ritardo causato sul programma del venerdì dall’uscita di pista della vettura di Eugenio e Sergio Montez durante la prima sessione.

I migliori tempi, alla fine del turno della durata di un solo quarto d’ora, sono stati appannaggio di tre piloti non in equipaggio con altri: Dennis Lind della Raton Racing in 2’19”531, Vito Postiglione della Imperiale Racing in 2’20”246 e Martin Kodric della Bonaldi Motorsport in 2’20”259.

Dietro di loro, Veglia-Fontana (Antonelli) con 2’20”973, Schlegelmilch (Artline Team Georgia) in 2’21”082, Breukers (GDL Racing) in 2’21”870, Valente-Pavlovic (Sportec) in 2’21”909, Kropfl-Ceccato (Orange1 Team Lazarus) in 2’22”202 e Pellegrinelli (Imperiale Racing) con 2’22”708.

La star Frank Biela, che divide una delle Huracan LP620-2 della Dorr Motorsport con Arne Hoffmeister, è riuscito a risalire sino alla decima posizione dello schieramento di partenza belga. 

Lamborghini Blancpain Super Trofeo - Spa - Qualifiche 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Evento Spa-Francorchamps
Sub-evento Sabato, qualifiche 2
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Vito Postiglione , Dennis Lind , Martin Kodric
Team Raton Racing , Imperiale Racing , Bonaldi Motorsport
Articolo di tipo Qualifiche