GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
47 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
95 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
59 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Assen
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
25 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
74 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
31 giorni

Lamborghini Super Trofeo, Target centra al debutto il titolo Middle East

condivisioni
commenti
Lamborghini Super Trofeo, Target centra al debutto il titolo Middle East
Di:
24 feb 2019, 13:49

Timur Boguslavskiy e Frederik Schandorff sono i nuovi campioni del Lamborghini Super Trofeo Middle East, giunto alla terza edizione.

Dopo aver dominato il round di Dubai, l’equipaggio della Huracán Super Trofeo Evo n. 9 è stato protagonista assoluto anche ad Abu Dhabi, regalando al team Target Racing il titolo al debutto nel monomarca mediorientale. Doppia corona per il team Konrad: Axcil Jefferies e Ramez Azzam hanno vinto nella categoria Pro-Am con la vettura n. 29; Vincent Schwartz si aggiudicato il titolo Am al volante della n. 11. Nella Lamborghini Cup successo per Gabriele Murroni, alla seconda stagione nel Super Trofeo Middle East, con la Huracán Super Trofeo Evo n. 88.

Gara 2 si è aperta con Boguslavskiy che ha preso la testa della gara dopo essere partito dalla pole; alle sue spalle Amici (FFF Racing) ha guadagnato la seconda posizione, sorpassando il compagno di scuderia Puhakka alla prima curva. Il pilota Target Racing ha mantenuto un ritmo martellante e al momento del pit-stop ha consegnato la vettura a Schandorff con un ampio margine sugli inseguitori. Il danese ha incrementato il vantaggio accumulato dal compagno di squadra e, al termine dei 50 minuti di gara, ha tagliato il traguardo in solitaria.

Secondo posto per Karol Basz, subentrato ad Amici al volante della vettura n. 5; terzo gradino del podio per Kasai, che aveva sostituito Puhakka sulla n. 63. Quarto posto assoluto e vittoria in classe Pro-Am perJefferies e Azzam, a precedere Vincent Schwartz, ancora una volta senza rivali in Am. Successi che hanno garantito ai due equipaggi del team Konrad di vincere i titoli delle rispettive categorie con una gara di anticipo. Costretto al ritiro Gabriele Murroni, comunque già virtualmente campione della Lamborghini Cup.

Schandorff subito protagonista di Gara 3: il pilota Target, scattato dalla prima posizione, ha mantenuto il comando, cercando di staccare Jefferies, che al volante della Huracán n. 29 ha strappato a Basz il secondo posto allo start. Poco prima della metà gara, la vettura 63 ha urtato le barriere alla curva 12: il pilota, Kasai, è uscito illeso ma la direzione ha deciso di fare entrare in pista la safety car. Il regime di bandiera gialla ha congelato le posizioni: alla ripartenza Boguslavskiy, che aveva sostituito Schandorff, ha terminato la sua fuga al traguardo, seguito da Amici subentrato a Basz sulla Huracán n. 5. Terzo gradino del podio e primo posto in categoria Pro-Am per Azzam e Jefferies. Quarto posto e nuova vittoria in classe Am per Vincent Schwartz sulla vettura n. 11.

“Siamo veramente molto felici – ha commentato Schandorff dopo la premiazione -. Il team ha fatto un ottimo lavoro e Timur ha corso alla perfezione durante tutto il weekend. Abbiamo vinto praticamente tutto, a parte una sessione di qualifica: non c’è modo migliore per iniziare la stagione”.

“Abbiamo vinto il campionato – ha aggiunto Boguslavskiy -, cosa dire a parte che è una giornata perfetta? Ho il team migliore, il miglior compagno di squadra, un ritmo eccezionale, una macchina veloce… Non potrei volere di più”.

Scorrimento
Lista

Vetture del Lamborghini Super Trofeo

Vetture del Lamborghini Super Trofeo
1/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Podio

Podio
2/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Azione in pista

Azione in pista
3/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Azione in pista

Azione in pista
4/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Azione in pista

Azione in pista
5/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Azione in pista

Azione in pista
6/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Partenza

Partenza
7/7

Foto di: Lamborghini Super Trofeo

Prossimo Articolo
Test al Paul Ricard con la Lamborghini per Carlotta Fedeli

Articolo precedente

Test al Paul Ricard con la Lamborghini per Carlotta Fedeli

Prossimo Articolo

Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo Collector 2019: l'eleganza del black&gold

Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo Collector 2019: l'eleganza del black&gold
Carica commenti