Liberati attaca la leadership asiatica a Shanghai

condivisioni
commenti
Liberati attaca la leadership asiatica a Shanghai
Redazione
Di: Redazione
14 ott 2015, 12:32

Il pilota italiano si presenta al secondo posto in campionato, staccato di 11 lunghezze dal leader

Edoardo Liberati è pronto per scendere in pista, in occasione dell’ultimo appuntamento del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Asia in programma questo fine settimana sul circuito di Shanghai. Il pilota romano, chiamato come sempre a dividere con il giovane cinese Yuan Bo la Huracán LP 620-2 schierata dallo Zen Racing Team, occupa al momento il secondo posto nella classifica, a sole 11 lunghezze dalla vetta del campionato.

Nella serie asiatica, Liberati ha già messo a segno una vittoria nella sua gara del debutto, lo scorso luglio, sullo stesso tracciato di Shanghai dove ha anche cominciato con una pole position, ottenendo poi altri due successi a Sentul. Oltre a ciò, Liberati ha collezionato anche un’altra pole messa a segno sul circuito cittadino di Kuala Lumpur e vari podi.

Per Liberati, che è diventato anche l’unico ad avere preso parte quest’anno a tutti i tre monomarca della Casa di Sant’Agata Bolognese, gareggiando nel 2015 nel campionato europeo ed in quello americano (in cui ha fatto il proprio esordio a Road Atlanta), quella di sabato e domenica sarà pertanto un’altra sfida importante ed in ballo questa volta c’è un titolo.

Prossimo articolo Lamborghini Super Trofeo
35 vetture in pista nel Trofeo Europa al Nurburgring

Articolo precedente

35 vetture in pista nel Trofeo Europa al Nurburgring

Prossimo Articolo

Domenicali ha provato a Varano la Lamborghini Super Trofeo

Domenicali ha provato a Varano la Lamborghini Super Trofeo
Carica commenti