Cedric Leimer punta a confermare il titolo a Spa

Amici, Geraci e Zaugg però sono pronti a raccogliere la sfida

Cedric Leimer punta a confermare il titolo a Spa
Con sole quattro gare rimaste per segnare punti validi per la classifica del Lamborghini Blancpain Super Trofeo 2013, i concorrenti arrivano al weekend di Spa-Francorchamps con la consapevolezza che i risultati ottenuti sulla pista belga saranno fondamentali per le classifiche piloti e team in un tiratissimo finale di stagione. Il campione uscente PRO-AM, lo svizzero Cédric Leimer, si presenta a Spa con un vantaggio in campionato considerevole, un gap di 20 punti che cercherà di tenere al sicuro dai suoi rivali principali, primo fra tutti il talento sud africano Adrian Zaugg: già pilota del programma Junior Red Bull, Adrian finora si è dimostrato in grado di terminare il proprio stint di guida al comando in tutte le gare, prima di passare poi il volante al compagno di vettura Federico De Nora, che dal canto suo sta migliorando prova dopo prova. L'anno scorso a Spa, prima che problemi tecnici intervenissero a compromettere la sua gara, Zaugg era apparso lanciato verso la vittoria, e sarà quindi un pretendente da tenere d'occhio anche questo fine settimana. Un'altro dei principali rivali di Leimer sarà Andrea Amici, alfiere dell'Autocarrozzeria Imperiale, che l'anno scorso in Belgio era riuscito a vincere una delle due gare. Il pilota italiano arriverà sul circuito delle Ardenne carico, dopo l'iniezione di fiducia portata dalla vittoria ottenuta nell'ultima gara disputata a Sliverstone. Da non sottovalutare nemmeno il campione uscente della categoria AM, Leonardo Geraci. Tra i team la scuderia di Leimer, la Autovitesse Garage R. Affolter, guida la classifica davanti alla Autocarrozzeria Imperiale e alla Bonaldi Motorsport, e non solo grazie alle prestazioni del campione in carica. Nella categoria AM, infatti, il compagno di squadra di Leimer, Laurent Jenny ha finora disputato una stagione da dominatore, finendo ogni gara sul podio di Classe, trovandosi spesso anche in posizioni da podio assoluto davanti ai colleghi della PRO-AM. Grazie a lui, la Autovitesse Garage R. Affolter guida la gradiatoria team in entrambe le categorie. Mentre i piloti in lizza per il titolo saranno senza dubbio concentrati sulla loro lotta, ci sono altri concorrenti che a guidicare dagli ultimi risultati ottenuti ultimamente sembrano pronti a fare il salto di qualità. Le tre vetture della Composit Motorsport sembrano tutte in grado di giocarsi il podio, con Checco Malavasi e Flavio Pierleoni autori di un netto migliioramento nelle ultime prove, evidenziato in particolare dal quinto posto ottenuto a Silverstone. Anche i loro compagni di squadra Enrico Dell'Onte ed Andrea Gagliardini sono attesi alla conferma dopo una promettente performance in qualifica al Paul Ricard. Un altro segnale di ottimo stato di forma è arrivato da una delle new entry del campionato, il duo formato da Fran Bugliotti e dalla Emmebi Motorsport. Grande lavoro nelle ultime tre settimane, invece, per il team Gravity Charouz, che è stato impegnato nella riparazione delle proprie vetture. Il loro sforzo, però permetterà ad Achim Winter e Richard Chlad di presentarsi al via questo fine settimana in Belgio. La gara sarà anche la prima occasione per la "famiglia" del Blancpain Super Trofeo di ritrovarsi dopo l'incidente costato la vita ad Andrea Mamé al Paul Ricard. Al ricordo del pilota italiano saranno dedicati diversi momenti nel corso del fine settimana.
condivisioni
commenti
Solimè: "Non tornerò più a correre..."

Articolo precedente

Solimè: "Non tornerò più a correre..."

Prossimo Articolo

Alessandra Brena pronta per il suo esordio a Spa

Alessandra Brena pronta per il suo esordio a Spa
Carica commenti