Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

Lamborghini | Michelotto trionfa in Gara 1 da brividi a Le Mans

A Bonduel e Riegel saltano le gomme mentre erano in testa, ringrazia il giovane di VSR che non sbaglia nulla precedendo Soderstrom/Ali e Gachet/Tirman. In PRO-AM festeggiano Nahra/Enjalbert, Gersager vince in AM, LC a Matic/Biglieri.

#6 VSR, Lamborghini ST EVO2: Mattia Michelotto

Mattia Michelotto ha regalato il trionfo in Gara 1 del Lamborghini Super Trofeo Europa al team VSR nella prestigiosa cornice di Le Mans.

L'evento andato in scena sul Circuit de la Sarthe non ha risparmiato sorprese, specialmente nelle lotte del gruppo di testa che per due volte hanno perso il loro leader.

Amaury Bonduel era partito fortissimo dalla Pole Position tenendo ottimamente il primato e allungando sui rivali, con un margine di sicurezza che poteva dargli una buona chance in occasione della sosta.

Ma al giro 5, proprio quando erano iniziate le girandole dei pit-stop, il ragazzo di BDR-Grupo Prom si è trovato con la posteriore sinistra delaminata in prossimità della chicane 'Daytona', perdendo pezzi sul successivo allungo che porta a 'Mulsanne'.

Inevitabile quindi la fermata a bordo pista con tantissimo rammarico perché effettivamente il dominio in quel momento era totale, ma le sorprese non sono finite qui perché poco dopo, nel medesimo tratto, anche J.Riegel ha subito la stessa pena.

Il pilota di Leipert Motorsport aveva appena preso in mano il volante ereditandolo da Sébastian Balthasar, che era secondo dietro a Bonduel e col duo che era in odor di vittoria una volta passati al comando.

Invece anche per loro un mestissimo ritiro che ha spalancato le porte a Michelotto, bravissimo a gestire le ultime tornate per tenere la sua Super Trofeo Evo2 davanti a quella di Ali/Soderstrom (Target).

La bagarre per l'ultimo gradino del podio assoluto e di Classe PRO la vincono in extremis Gachet/Tirman (Schumacher CLRT), grazie ad un errore di Enzo Geraci, finito in testacoda alle curve 'Porsche' scivolando in settima posizione con la vettura condivisa con Leonardo Caglioni (Oregon Team).

In Top5 generale salgono quindi Maloigne/Dimitrov (Ion Lynx) e Levet/Toth (Oregon), seguiti da Nahra/Enjalbert, autori del successo in Classe PRO/AM per la gioia della Pegasus Racing, sempre davanti a Zanon/Frassineti (VSR), ottavi al traguardo.

In Top10 generale abbiamo anche Jerzy Spinkiewicz (Uniq Racing) e Galas/Pavlicek (Micanek-Buggyra), seguiti a ruota da Hampus Eriksson (Target) e Cabirou/Antonel (CMR) per i primi 10 PRO.

Il podio della PRO/AM viene invece completato da Kuppens/Meyuhas (Boutsen VDS), che tagliano il traguardo al 16° posto con alle spalle M.Gersager (GM Motorsport), vincitore in Classe AM davanti a Randazzo/Tribaudini (VSR) e H.Han (Target).

In Lamborghini Cup bella rimonta per Matic/Biglieri sulla ST di ASR, iazza d'onore che va a Keats/Martin (Brutal Fish Racing Team) e terzo posto per A.Hernandez Ortega per BDR-Grupo Prom.

LAMBORGHINI ST - Le Mans: Gara 1

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Lamborghini | Il Super Trofeo Europa a Le Mans incontra la storia
Prossimo Articolo Lamborghini | Problemi con le gomme, annullata Gara 2 a Le Mans

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia