Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Preview
Lamborghini Super Trofeo Europa: Nürburgring

Lamborghini | Il Super Trofeo Europa ritorna al Nürburgring

Per il terzo round della stagione sul tracciato tedesco sono attese al via 46 Huracán Super Trofeo EVO2, che iniziano la seconda metà del 2023.

Azione in pista

Dopo due anni il Lamborghini Super Trofeo Europa ritorna sul tracciato del Nürburgring, che questo fine settimana, 28-30 luglio, ospita il terzo dei sei doppi appuntamenti della stagione.

Il campionato monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant'Agata Bolognese approda sui 5,1 km del più moderno circuito tedesco per l'undicesima volta (la prima fu nel 2012) nelle sue 15 edizioni, con uno schieramento di 46 Huracán Super Trofeo EVO2.

A presentarsi in Germania nelle vesti di leader della Pro ci sarà Brendon Leitch. Il 27enne neozelandese del team Leipert Motorsport ha conquistato la leadership della classifica grazie ai due secondi posti ottenuti nel precedente round di Spa e dopo avere centrato due terzi piazzamenti nella tappa inaugurale del Paul Ricard.

A mezzo punto segue il binomio del VSR formato da Mattia Michelotto e Gilles Stadsbader, che hanno messo a segno una vittoria in Francia e poi un'altra in Belgio. Un successo al Paul Ricard anche per Marzio Moretti e Sebastian Balthasar, il quale è uno dei quattro tedeschi al via sulla propria pista di casa; l'equipaggio dell'Oregon Team è salito finora tre volte sul podio e paga un divario di appena tre lunghezze dallo stesso Leitch.

Ad occupare il quarto posto in una classifica estremamente compatta, ci sono Rodrigo Testa e Ugo de Wilde, staccati di otto punti dalla vetta e in cerca del loro primo successo dopo avere conquistato con la vettura dell'Iron Lynx un secondo ed un terzo posto.

Successo che invece ha messo a segno in occasione del proprio debutto Cedric Wauters che, dopo essersi presentato con una pole, a Spa si è imposto in una Gara 2 accorciata drasticamente dalla pioggia e disputatasi dietro alla safety car, assegnando pertanto metà del punteggio normalmente previsto. Il belga tuttavia non sarà presente al Nürburgring, mentre è confermato il suo connazionale Amaury Bonduel, attualmente quinto in campionato con un divario di 18 lunghezze dal capoclassifica.

Nella Pro-Am i primi due round hanno proclamato quattro differenti vincitori. In testa alla classifica c'è l'equipaggio del team Target Racing composto da Alex Au e Frederik Schandorff, che hanno ottenuto un successo al Paul Ricard e due secondi posti. A sette punti seguono Andrzej Lewandowski e Loris Spinelli (VSR), con una vittoria conquistata sempre in Francia.

Azione in pista

Azione in pista

Photo by: Lamborghini Squadra Corse

Terzi, a 12 lunghezze dalla vetta, ci sono Yelmer Buurman e Nigel Schoonderwoerd, che si sono imposti a Spa con l'Irony Lynx. In Belgio è arrivato anche un successo per il binomio del Brutal Fish Racing Team composto da Edoardo Liberati e Martin Ryba, adesso quarti in campionato a 18,5 lunghezze dalla vetta e con mezzo punto in più nei confronti di Edgar Maloigne e Stéphan Guerin (Arkadia Racing).

Con tre successi consecutivi, Gabriele Rindone guida nella classe Am. Il pilota del team Leipert Motorsport ha un vantaggio di 4,5 punti nei confronti di Pierre Feligioni e Renaud Kuppens (Boutsen VDS), i quali si sono imposti nella gara inaugurale di Spa e a propria volta precedono di appena tre lunghezze il giovane egiziano Ibrahim Badawy (Lamborghini Roma by DL Racing). Claude-Yves Gosselin e Marc Rostan (Iron Lynx) e Elie Dubelly e Karim Ojjeh (Boutsen VDS) completano nell'ordine la top-5.

Tre vittorie anche per Luciano e Donovan Privitelio (padre e figlio) nella Lamborghini Cup. L'equipaggio dell'Iron Lynx ha un margine di 8,5 punti su Paolo Biglieri e Petar Matić, che hanno conquistato con il team Bonaldi Motorsport il loro primo successo della stagione nella prima gara di Spa.

Terzo segue il pluricampione Gerard van der Horst (Van der Horst Motorsport), staccato di 14,5 punti dalla vetta e a sua volta di otto lunghezze davanti a Alfredo Hernandez Ortega (BDR Competition). Ancora quattro punti dietro segue il binomio del Brutal Fish Racing Team formato da Jason Keats e Charlie Martin.

A dare il via al week-end del Nürburgring saranno le due sessioni da un'ora di prove libere in programma venerdì. Sabato alle 10.55 scatteranno i due turni di qualifica, ognuno di 20 minuti. Semafori spenti per la prima delle due gare di 50 minuti alle 15.45, mentre Gara 2 inizierà domenica alle 10.15.

Entrambe le gare verranno trasmesse in live streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook di Lamborghini Squadra Corse ed in diretta Tv su Sky Sport Action.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Lamborghini | Il diluvio ferma Gara 2 di Spa, punteggi dimezzati
Prossimo Articolo Lamborghini | Nürburgring: tris per Michelotto-Stadsbader in Gara 1

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia