Lamborghini, Europe PRO-PRO Am: Altoè/Zampieri trionfano in Gara 1, festeggiano anche Bontempelli/Zonzini

condivisioni
commenti
Lamborghini, Europe PRO-PRO Am: Altoè/Zampieri trionfano in Gara 1, festeggiano anche Bontempelli/Zonzini
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
16 nov 2018, 11:49

Grande vittoria della coppia Antonelli Motorsport che precede quella della Iron Lynx, al trionfo in AM grazie alla penalità inflitta a Spinelli/Perez, quarti. Terzi Lagrange/Schandorff, in AM podio per Linossi/Colombo, Postiglione si tocca con Pull al via e viene anche punito per partenza anticipata.

Giacomo Altoè e Daniel Zampieri si sono imposti in Gara 1 del Lamborghini Super Trofeo Europe in Classe PRO con una gara dominata.

Le emozioni più grandi si sono verificate in partenza, quando Altoè è fuggito via lasciando la bagarre alle sue spalle, dove Vito Postiglione ha sopravanzato James Pull alla curva 2; il concorrente della Bonaldi Motorsport ha attaccato nuovamente il pilota della Imperiale Racing all'esterno della "Cimini 1" e fra i due c'è stato un contatto che ha visto il britannico finire in testacoda proprio davanti al rivale. I commissari sportivi hanno punito Postiglione successivamente con un Drive-Through per partenza anticipata facendolo finire nelle retrovie.

Questo ha consentito a Loris Spinelli di salire secondo proprio mentre la Safety Car entrava in azione per consentire il recupero della Huracán ST di Pull insabbiata.

Alla ripartenza Altoè ha ricominciato a guadagnare su Spinelli, che a sua volta si è ritrovato con una penalità di 5" sul groppone per un altro contatto avvenuto con Postiglione nelle fasi iniziali.

Da qui si è giocato tutto sulle tattiche delle soste ai box: in casa Antonelli Motorsport, Altoè ha ceduto il volante a Daniel Zampieri che ha continuato a condurre indisturbato fino alla bandiera a scacchi conquistando una vittoria meritata e fondamentale in Classe PRO che consente alla coppia Campione del GT tricolore di riaprire i giochi per il titolo nella categoria.

La punizione cronometrica data a Spinelli vede il suo compagno di squadra della P1 Motorsport, JC Perez, terminare quarto assoluto e perdere il successo in Classe PRO AM a vantaggio si Emanuele Zonzini e Lorenzo Bontempelli (Iron Lynx), secondi generali davanti a Frederik Schandorff/Niels Lagrange, terzi con la Huracán della Leipert Motorsport.

Bella rimonta per Francesca Linossi e Stefano Colombo, con la coppia della Iron Lynx che sale sul terzo gradino del podio in Classe PRO AM e conclude in Top5 assoluta davanti alla coppia russa della Nefis by Target Racing formata da Viktor Shaitar e Timur Boguslavski.

Axcil Jeffries e Fabian Vettel sono settimi sulla Huracán preparata dalla Konrad Motorsport, seguiti da quella della VS Racing con sopra Takashi Kasai e August MacBeth, mentre Karol Basz, preso il volante dalle mani di Postiglione, riesce a rimontare fino al nono posto superando nel finale Felipe Ortiz/Tuomas Tujula.

Fuori dalla Top10 Hans-Peter Koller/Edoardo Liberati (VS Racing), Shota Abkhazawa/Sergei Afanasiev (Artline) e Massimo Mantovani/Davide Venditti (Imperiale Racing). K.O. Leipert/Lefterov per problemi proprio mentre erano in lotta per la Top5.

Prossimo Articolo
Lamborghini, Europe AM-LC: Lauck/Scholze e Collado si impongono in Gara 1, podio per Giannoni e Solieri

Articolo precedente

Lamborghini, Europe AM-LC: Lauck/Scholze e Collado si impongono in Gara 1, podio per Giannoni e Solieri

Prossimo Articolo

Lamborghini, USA-Asia: Hindman-Cecotto all'ultimo respiro in Gara 2. Yazid-Cozzolino si ripetono!

Lamborghini, USA-Asia: Hindman-Cecotto all'ultimo respiro in Gara 2. Yazid-Cozzolino si ripetono!
Carica commenti