Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Lamborghini World Final 2019
Topic

Lamborghini World Final 2019

Lamborghini, Asia-USA, Gara 2: Chen e Lewis sono Campioni PRO

condivisioni
commenti
Lamborghini, Asia-USA, Gara 2: Chen e Lewis sono Campioni PRO
Di:
25 ott 2019, 14:44

Ancora emozioni a Jerez, dove l'asiatico vince di forza con Van Der Drift battendo Kasai-Puhakka, mentre allo statunitense basta il terzo posto con Antinucci per beffare Daly-Gdovic. Successo per Ruberti-Sbirrazzuoli.

Chris Van Der Drift-Yi Fan Chen e Richard Antinucci-Corey Lewis si sono laureati Campioni PRO al termine di Gara 2 che i piloti di Lamborghini Super Trofeo Asia e North America hanno disputato a Jerez de la Frontera.

La vittoria nella serie statunitense del monomarca "Lambo" è andata agli ottimi Paolo Ruberti e Cedric Sbirrazzuoli, che con la Huracan della Dream Racing Motorsport hanno comandato dall'inizio alla fine, seppur incalzati nella parte centrale di gara da Brandon Gdovic, che in coppia con Conor Daly doveva necessariamente superare l'equipaggio della Huracan #127 per sperare nel titolo.

Il duo della PPM non è riuscito nell'impresa, piazzandosi in seconda posizione proprio davanti al duo Antinucci-Lewis, che con il terzo gradino del podio fa esplodere la festa in casa Change Racing.

Chi mastica amarissimo è la Prestige Performance, dato che il poleman Sandy Mitchell ha avuto un problema tecnico mentre si schierava in griglia, dovendo rientrare in pit-lane e prendere il via dal fondo. A nulla sono valsi gli sforzi dell'inglese e del suo compagno di squadra Andrea Amici, risalendo con grinta fino al quarto posto, ma non sufficiente per poter mettere le mani sul titolo, precedendo al traguardo Jacob Eidson-Damon Ockey, autori di un grande recupero verso la Top5 e il trionfo in Classe PRO AM North America.

Per quanto riguarda Van Der Drift e Yi, il sesto posto al traguardo e la vittoria PRO in Asia è figlia di una grande duello combattuto coi rivali Juuso Puhakka e Takashi Kasai (FFF Racing Team), risolto da un deciso sorpasso effettuato da Van Der Drift nei confronti di Kasai a 5' dal termine dopo aver subìto una sportellata dal rivale poco prima.

Il duo sotto la bandiera a scacchi ha avuto la meglio di Steven Aghahkani (US RaceTronics), ottavo e in festa per il primato in Classe AM North America, con Yuki Nemoto-Alex Au (VS Racing) che vanno a stappare lo champagne in Classe PRO AM asiatica.

In Top10 assoluta abbiamo anche la seconda della Classe AM americana, Sheena Monk (Dream Racing Motorsport), sul podio di categoria assieme a Cameron Cassels (Prestige Performance).

Per quanto concerne la PRO AM Asia, gioia per la Hojust Racing con Afiq Yazid-Toshiyuki Ochiai a battere Dan Wells-Philip Kadoorle (Leipert Motorsport) nel duello per la piazza d'onore, mentre i nostri Emanuele Pirro e Tony Cairoli completano la loro prima uscita a bordo della Lamborghini ST Evo quarti in Classe e sedisesimi assoluti.

In Lamborghini Cup North America vincono Tom Lovelady-Mel Johnson (GMG Racing) davanti a Stephania Cemo-Ashton Harrison (Prestige Performance) e Justin Price-Chad Reed (Dream Racing Motorsport). Nella medesima Classe Asia, successo di Paul Wong-Clement Li (852 Challengers) su Kumar Prabakaran (VS Racing).

LAMBORGHINI SUPER TROFEO ASIA-NORTH AMERICA - Jerez: Gara 2

Scorrimento
Lista

Danny Kroes e Sergey Afanasyev, Bonaldi Motorsport, Lamborghini Huracan ST Evo #3

Danny Kroes e Sergey Afanasyev, Bonaldi Motorsport, Lamborghini Huracan ST Evo #3
1/1

Foto di: Alex Galli

Prossimo Articolo
Lamborghini, Europe, Gara 1: dominio di Cecotto e Schandorff

Articolo precedente

Lamborghini, Europe, Gara 1: dominio di Cecotto e Schandorff

Prossimo Articolo

Lamborghini, Europe, Gara 2: i Campioni PRO sono Kroes-Afanasyev

Lamborghini, Europe, Gara 2: i Campioni PRO sono Kroes-Afanasyev
Carica commenti