Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
22 Ore
:
19 Minuti
:
33 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Kikko Galbiati riduce a un punto il distacco dalla vetta in Germania

condivisioni
commenti
Kikko Galbiati riduce a un punto il distacco dalla vetta in Germania
19 set 2017, 14:09

Grazie al bel successo di classe maturato in Gara 2 al Nurburgring, in coppia con Giraudi, il portacolori della Antonelli Motorsport potrà giocarsi le sue carte quasi alla pari nel round conclusivo di Imola.

Kikko Galbaiti, Gian Luca Giraudi, Antonelli Motorsport
Kikko Galbaiti, Antonelli Motorsport
Kikko Galbaiti, Gian Luca Giraudi, Antonelli Motorsport
#30 Antonelli Motorsport: Kikko Galbiati e Gianluca Giraudi
Kikko Galbaiti, Gian Luca Giraudi, Antonelli Motorsport
Podio

La tappa tedesca del Lamborghini Super Trofeo vede Kikko Galbiati tornare a casa con un solo punto di distacco dalla vetta della classifica, a questo si aggiunge una splendida vittoria in gara due. Kikko e Gian Luca Giraudi hanno messo sotto pressione per l’intero weekend gli attuali leader della classifica e il titolo è ancora in palio.

Teatro della sfida finale, sarà il circuito Enzo e Dini Ferrari di Imola che ospiterà la festa finale, l’assegnazione del titolo Mondiale e le ultime due gare dei trofei continentali dove si assegneranno i titoli. La pista tedesca, come sempre, si è rivelata insidiosa, sia a livello tecnico sia meteorologico.

L’affiatamento con il compagno Giraudi e l’ottimo lavoro del Team Antonelli Motorsport hanno permesso a Kikko di rimettersi in lizza per il titolo dopo lo scivolone di Spa. Adesso non rimane che aspettare e giocarsi la stagione in riva al Santerno.

"Come sempre è stato un weekend duro, non conoscevo il Nurburgring, devo dire che mi sono adattato subito. Il Team ci ha consegnato una macchina perfetta e sia io che Gian Luca siamo riusciti a sfruttarla al meglio. In Gara 1 potevano vincere, il secondo posto ci ha comunque permesso di non perdere contatto con i leader in Campionato" ha detto Kikko Galbiati.

"Gara 2 è stata perfetta e la vittoria è stata incredibile, il risultato ci ha permesso di ridurre a un punto il distacco. Nei prossimi giorni lanceremo il Concorso per la livrea e inizierò subito a lavorare per le Finali Mondiali. Ringrazio la mia famiglia, Gagà Milano che mi sostiene dall’inizio dell’anno, la KMO, K32 e tutti i miei amici che mi seguono e vengono a trovarmi" ha aggiunto.

Prossimo Articolo
Grenier e Spinelli centrano la doppietta al Nürburgring

Articolo precedente

Grenier e Spinelli centrano la doppietta al Nürburgring

Prossimo Articolo

Ecco la Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO

Ecco la Lamborghini Huracán Super Trofeo EVO
Carica commenti