Dennis Lind si prende gara 1 e la leadership a Silverstone

Grande prova del portacolori della Raton Racing, che ha avuto la meglio sull'esperto Vito Postiglione. Terzo c'è il 18enne Martin Kodric, ma è grande la rimonta di Marco Mapelli: da 41esimo in griglia ha chiuso al settimo posto.

A Silverstone, Dennis Lind è stato il dominatore durante tutta la prima parte del weekend. Leader nelle due sessioni di prove libere del venerdì, poi autore della sua prima pole, il danese del team Raton Racing ha messo a segno in Gara 1 la sua seconda vittoria, dopo quella conquistata tre settimane fa a Monza, balzando in testa alla classifica della classe PRO.

Il secondo dei sei doppi appuntamenti del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, ha visto nuovamente protagonista Vito Postiglione, secondo assoluto con i colori della Imperiale Racing. A completare il podio è stato il diciottenne Martin Kodric (Bonaldi Motorsport), con i suoi compagni di squadra Patrick Kujala e Adrian Amstutz quinti assoluti e primi della classe PRO-AM.

Ad inserirsi nel gruppo di testa anche l’ex pilota di F1 Nicola Larini, autore di una condotta generosa con la vettura della Petri Corse, undicesimo nelle qualifiche e alla fine ottimo quarto.

Penalizzati Loris Spinelli ed Enrico Fulgenzi, con il primo a lungo in seconda posizione durante la prima parte di gara (segnando anche il giro veloce), ma autore di una partenza irregolare che gli è costata dieci secondi da scontare dopo il traguardo, tanto quanto è bastato a fare retrocedere sesto l’equipaggio del team Antonelli Motorsport.

Da segnalare la rimonta di Marco Mapelli, alla sua prima esperienza nel monomarca della Casa di Sant’Agata Bolognese con una delle vetture del Vincenzo Sospiri Racing. L’esperto pilota brianzolo, protagonista di un “fuori programma” nella prima sessione di qualifiche, è stato costretto ad avviarsi dalla 41esima posizione risalendo fino alla settima posizione assoluta, chiudendo davanti ai due francesi della Konrad Motorsport, Nicolas Armindo e Henry Hassid, che a Monza avevano inaugurato la stagione mettendo a segno il successo in Gara 2.

Nella classe AM, seconda affermazione su tre per il diciassettenne olandese Rik Breukers (GDL Racing), che ha così potuto rafforzare la propria leadership di classe in campionato. A Tim Richards (Toro Loco) è andato invece il successo nella classe Lamborghini Cup, proprio nella sua pista di casa.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Dennis Lind
Team Raton Racing
Articolo di tipo Gara