Confermati i numeri record di Monza anche a Silverstone

Dopo che in Brianza sono scese in pista la bellezza di 47 vetture, pure nel secondo round in Gran Bretagna ci si attende uno schieramento al gran completo con il tandem Lazarus, De Marco/Del Monte, che arriva da leader.

Il Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa fa rotta verso Silverstone. Dopo l’esordio record di Monza (47 vetture, 22 squadre, 70 piloti al via), in Inghilterra, questo fine settimana, si attende ancora una volta uno schieramento al completo.

Ancora numeri di rilievo e nuovamente tanti nomi importanti, per il monomarca riservato alle Lamborghini Huracán LP 620-2 Super Trofeo, che giunge al secondo dei sei doppi appuntamenti della stagione. Partendo dalla classe PRO, in cui gli occhi saranno nuovamente puntati sul danese Dennis Lind, che ha inaugurato la stagione con una vittoria. Se il giovane rookie della Raton Racing si è subito confermato come uno dei principali protagonisti, a presentarsi nelle vesti di leader della classifica è il binomio tutto italiano della Orange 1 Team Lazarus formato da Nicola De Marco e Fabrizio Del Monte, sulla loro pista di casa due volte secondi e in Gara 2 primi nella propria classe. Dietro di loro, a sole cinque lunghezze, segue il lettone Harald Schlegelmilch (Artline Team Georgia), che a Monza in Gara 1 è salito sul gradino più basso del podio.

Ma a mettersi in evidenza sul circuito brianzolo, è stato anche l’altra “new entry” Vito Postiglione che, anche in virtù della sua esperienza nei vari campionati Turismo e GT, ha immediatamente espresso un grande potenziale centrando la prima pole 2016 e poi chiudendo due volte sesto con la vettura della Imperiale Racing.

Occhi puntati anche sul 18enne croato Martin Kodric, portacolori della Bonaldi Motorsport (un quarto posto per lui in Gara 1). Due volte nono a Monza, al proprio debutto nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa con la Petri Corse, l’ex F.1 Nicola Larini da parte sua cercherà questa volta a inserirsi nel gruppo dei primi; così come proveranno a fare il campione in carica della PRO-AM Loris Spinelli ed il suo nuovo compagno di squadra Enrico Fulgenzi, in forze al team Antonelli Motorsport e reduci da un ottimo terzo posto di classe conquistato nel primo round della serie in Gara 2.

Nella PRO-AM è nuovamente atteso il duo della Konrad Motorsport formato da Nicolas Armindo e Henry Hassid, a Monza primi assoluti sempre in Gara 2 grazie ad una strategia perfetta. Ma a presentarsi in testa al campionato ci sono i due giovanissimi Andrea Fontana e Lorenzo Veglia, autori di uno straordinario debutto che li ha visti ottenere un miglior terzo posto assoluto e due secondi piazzamenti di classe. Sono sei i punti che il binomio del team Antonelli Motorsport può attualmente vantare nei confronti di Simone Pellegrinelli (Imperiale Racing), sul tracciato lombardo nell’ordine terzo e quarto della PRO-AM. Tra i protagonisti annunciati, non va dimenticato l’inedito equipaggio della Bonaldi Motorsport formato dal campione 2015 della PRO Patrick Kujala e lo svizzero Adrian Amstutz, i quali hanno inaugurato la stagione con una vittoria di classe ottenuta in Gara 1.

Riflettori puntati nella AM sul 17enne olandese Rik Breukers, al proprio debutto con la GDL Racing autore di un successo e adesso davanti a tutti nella classifica, in cui precede tuttavia di soli quattro punti Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore), con cui si è diviso le vittorie a Monza. Una nota per l’inglese Steve Tandy, reduce da un secondo e un terzo posto con la Imperiale Racing, il quale sulla carta a Silverstone dovrebbe trovarsi a proprio agio. A guidare la classifica nella Lamborghini Cup c’è infine l’olandese Gerard Van der Horst (Van der Horst Motorsport), due volte secondo in Brianza. Tra i favoriti, sulla pista di casa, anche Tim Richards (Toro Loco), secondo in campionato a tre soli punti dalla leadership con una vittoria al proprio attivo.

Il programma del weekend prevede, come di consueto, le due sessioni di prove libere di un’ora ciascuna nella giornata di venerdì. Sabato le qualifiche si svolgeranno dalle ore 11.10 alle 11.45 (CET). La prima delle due gare della durata di 50 minuti prenderà il via sabato alle ore 16.30 (CET), mentre Gara 2 si svolgerà domenica a partire dalle ore 14.20 (CET).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Preview