Axcil Jeffries il più rapido sotto il diluvio nelle Libere di Misano

condivisioni
commenti
Axcil Jeffries il più rapido sotto il diluvio nelle Libere di Misano
Stefano Reali
Di: Stefano Reali
23 giu 2018, 09:37

I piloti del Lamborghini Supertrofeo hanno dovuto affrontare condizioni proibitive sul circuito di Misano. Entrambe le sessioni hanno visto al top il Konrad Motorsport con Tweraser nelle FP1 e Jeffries nelle FP2.

Grande spettacolo al Marco Simoncelli di Misano Adriatico per il ritorno del Lamborghini Super Trofeo, uno schieramento di ben quarantatré Huracan EVO. Tra le curiosità di quest’appuntamento, il debutto di Glauco Solieri con il Team Antonelli Motorsport e la presenza di due sole Lady Francesca Linossi (Iron Lynx) e la tedesca Carrie Schreiner (Konrad
Motorsport).

In pista anche una coppia, Stefano Colombo e Francesca Linossi che dividono la stessa macchina e quindi doppia lotta in casa per stabilire chi va più forte.

Sorvegliato speciale Fabian Vettel, fratello ovviamente di Sebastian, che guida la EVO della Konrad Motorsport e su
di lui c’è abbastanza pressione, ma fa anche parte della crescita professionale.

Tante “vecchie” conoscenze al via, Zampieri-Altoè tornano in pista a Misano dopo la vittoria della settimana scorsa nel Gt Italiano, Lorenzo Bontempelli, Emanuele Zonzini che a Silverstone si è portato a casa i primi punti della stagione (questa è la gara di casa) Loris Spinelli, Piero Necchi, Massimo Mantovani. In pista anche Raffaele Giannoni che in quel di Monza ha portato a casa una doppietta in Classe AM.

Troviamo anche il giovane Davide Venditti che dopo avere faticato al debutto lo scorso anno in F4, sembra aver trovato la sua categoria, nonostante sia al debutto nella serie (da inizio anno). A proposito di Daniel Zampieri, il driver dell’Antonelli Motorsport ha saltato Monza per un infortunio alla caviglia, nell’occasione Altoè è stato affiancato da Job Van Uitert aggiudicandosi la vittoria.

Le due sessioni di libere sono state caratterizzate dal cambiamento del meteo, sul tracciato romagnolo si è scatenato il diluvio con forte vento e nella prima sessione solo la metà delle vetture ha solcato il tracciato reso pesante dalla pioggia.

Alla fine il più “veloce” è stato Tweraser (Konrad Motorsport) con 1’48”824 davanti a Breukers (GDL Racing) e Basz (Imperiale Racing) nella generale. Nella Pro Cup ovviamente c’è in vetta Tweraser davanti a Basz e Pull. In Pro-AM Cup il più veloce è stato Breukers davanti a Vettel e Zonzini, in LC Cup Collado si è messo alle spalle Richards e Weeraborwornpong. In AM Cup ottimo il debuttante Solieri davanti a Scholze e Leimer.

Verso la fine, il tracciato risultava asciutto solamente stando in traiettoria, fuori da questo “corridoio” il tracciato era molto insidioso. Nella seconda sessione, ancora bagnata, la Konrad Motorsport si è assicurata la prima posizione, dopo Tweraser è stata la volta del compagno Jeffries davanti a Kujala (Bonaldi Motorsport) e Zampieri, primi nella generale e nella Pro Cup.

Nella Pro AM Cup è stato il momento di Afanasief (ArtLine Racing) davanti a Jasper (Leipert Motorsport) e Breukers (GDL Racing). Proprio quest’ultimo, si è preso uno Stop&Go di dieci minuti dalla direzione gara, per aver sorpassato in regime di bandiera rossa.

Sessione “stoppata” per l’uscita di Galbiati (Antonelli Motorsport) al curvone, piccoli danni di carrozzeria che il Team ha prontamente rimesso a posto, nessuna conseguenza per il pilota rivoltano. Nella LC Cup il più veloce è stato Van de Horst davanti a Weeraborwornpong e Collado.

Prossimo articolo Lamborghini Super Trofeo
Vito Postiglione ed Edoardo Liberati si dividono le pole a Misano

Previous article

Vito Postiglione ed Edoardo Liberati si dividono le pole a Misano

Next article

Il Lamborghini Super Trofeo Europa accende la notte di Misano

Il Lamborghini Super Trofeo Europa accende la notte di Misano

Su questo articolo

Serie Lamborghini Super Trofeo
Autore Stefano Reali
Tipo di articolo Prove libere